venerdì 12 Luglio 2024

Domenica a Barbarasco l’inaugurazione del Largo Rita Levi Montalcini

Si terrà domenica 26 marzo alle ore 11, a Barbarasco in via Europa, l’inaugurazione di una nuova area urbana che sarà intitolata a Rita Levi-Montalcini. Orazione ufficiale sulla figura della neurologa italiana e Premio Nobel per la medicina, che negli anni cinquanta, con le sue ricerche, scoprì e illustrò il fattore di accrescimento della fibra nervosa, a cura della scrittrice Marina Pratici.

L’iniziativa del Comune di Tresana nasce da una collaborazione con il Consorzio di bonifica Toscana Nord e l’Unione dei Comuni: l’ente di bonifica, presieduto da Ismaele Ridolfi, ha messo a dimora, sul territorio comunale, circa 50 aceri che arricchiranno la biodiversità locale.

L’ente montano, attraverso un contributo al Comune di Tresana, ha fornito e lavorato staccionate in castagno a corredo delle aree urbane. Ha preso corpo così, oltre al nuovo “Largo Rita Levi-Montalcini”, il restyling di piazza Cesare Battisti, del giardino del camposanto di Barbarasco e dell’area che separa il palazzo comunale da via Roma.

“Migliorare ciò che abbiamo, riqualificare il territorio senza snaturarne l’identità e presentare meglio ai visitatori ciò che abbiamo devono essere i nostri obiettivi. Abbiamo potuto contare, per farlo, sui tecnici di Unione dei Comuni e Consorzio di bonifica, che ringrazio – afferma il Sindaco di Tresana, Matteo Mastrini -. Nelle prossime settimane, sempre nell’ottica di recuperare nuovi siti di interesse naturale, completeremo i lavori sul monte Porcola, dove realizzeremo un’area panoramica, questa volta grazie ad un contributo regionale attinto dal Piano di sviluppo rurale”.

Articoli Simili