domenica 26 Maggio 2024

Panchine letterarie: finanziato il progetto del Comune di Tresana

La Regione Toscana ha contribuito alle attività di sviluppo sostenibile, cultura e turismo dei Comuni del territorio. Con questo obbiettivo è stato predisposto il relativo bando al quale gli enti locali potevano presentare istanze di contributo per uno specifico obiettivo.

Il Comune di Tresana ha partecipato con un progetto culturale dedicato alla lettura e relativo a due figure di grande rilievo: Dante Alighieri e Rita Levi-Montalcini. Dante per il legame profondo con la Lunigiana e, a Tresana, con il Castello di Giovagallo, la scienziata Levi-Montalcini per la presenza, a Barbarasco, di una piazza a lei dedicata.

La Regione Toscana ha accolto e finanziato l’istanza del Comune: grazie a questo contributo l’amministrazione guidata da Matteo Mastrini ha acquistato due panchine letterarie. La prima è stata collocata presso le scuole medie dell’Istituto Comprensivo Igino Cocchi, plesso di Barbarasco. La seconda presso piazza Rita Levi Montalcini, sempre a Barbarasco.

“Il progetto delle panchine letterarie centra due obiettivi: il primo culturale e il secondo urbanistico. Dal punto di vista culturale – sottolinea il Sindaco Matteo Mastrini – offriamo spazio a due giganti come Dante e Rita Levi-Montalcini, dal punto di vista urbanistico rendiamo più belli due luoghi di grande importanza per la nostra comunità”.

Articoli Simili

Verified by MonsterInsights