lunedì 27 Maggio 2024

Tre Crocerossine di Spezia partite in missione per l’hotspot di Lampedusa

È iniziata oggi la seconda missione della Croce Rossa della Spezia a Lampedusa. Sono partite questa mattina dall’aeroporto di Pisa tre Infermiere Volontarie della CRI spezzina con destinazione l’hotspot dell’isola, dove saranno impegnate per una settimana.

Le tre Crocerossine si uniranno al team della Croce Rossa Italiana, che ha preso in gestione l’hotspot dal 1 giugno 2023, impegnato ogni giorno nell’assistenza sociosanitaria e psicologica dei migranti in arrivo nell’isola, oltre che nell’attività di Restoring Family Links, per aiutare le persone sbarcate che hanno bisogno di mettersi in contatto con i loro familiari.

“Continua il nostro impegno per aiutare i più fragili, non solo sul nostro territorio ma anche in tutta Italia nei frangenti più delicati – commenta il presidente della Croce Rossa della Spezia Luigi De Angelis – Dopo la prima missione di inizio marzo, oggi auguriamo buon lavoro alle nostre tre Infermiere Volontarie partite questa mattina per Lampedusa. La nostra squadra si unirà al team di operatori che da mesi garantiscono un presidio di umanità e di prima accoglienza per le persone migranti che arrivano sul territorio italiano”.

Articoli Simili

Verified by MonsterInsights