Tentano di rubare una bici elettrica sul lungomare, denunciati dagli agenti della Polizia

Non si ferma l’attività di prevenzione al crimine diffuso posta in essere dalla Polizia di Stato, particolarmente impegnata, in questo periodo estivo, nel contrasto dei reati di tipo predatorio.
In quest’ottica, sono stati rafforzati i servizi nella zona costiera, nelle aree comprese fra la località Partaccia e quella del Cinquale.
Nel corso di questi servizi il personale dell’Ufficio Volanti della Questura di Massa Carrara, si è anche avvalso dell’ausilio degli operatori del Reparto Prevenzione Crimine Toscana.
Il fatto è accaduto il pomeriggio del 25 agosto scorso, nella zona balneare del Cinquale, nei pressi dello stabilimento “Beach Club”, allorquando due persone sospette venivano notate da alcuni cittadini, mentre prestavano particolare attenzione ad una biciletta elettrica li parcheggiata e chiusa con un lucchetto.
L’allarme dato dai cittadini ed il pronto intervento degli Operatori dell’Ufficio Volanti, permetteva di impedire ai due uomini, poi risultati due cittadini extracomunitari di origine marocchina, di perpetrare il furto della bicicletta.
Chiare le intenzioni dei due malfattori, sorpresi dai poliziotti mentre, con l’ausilio di una tronchesina, tentavano di forzare il lucchetto.
I due uomini venivano pertanto fermati, identificati e denunciati all’Autorità Giudiziaria. Determinante, ancora una volta la collaborazione tra cittadini e forze dell’ordine.
Incessante anche l’attività del Commissariato di Carrara, a Marina di Carrara, e della Squadra Mobile, sulla Via Aurelia, sul fronte del contrasto allo spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti che nella mattinata di ieri hanno proceduto a segnalare al Prefetto due carrarini, trovati in possesso, rispettivamente di gr. 0,345 di marijuana e di gr. 0,87 di cocaina.
In entrambe i casi la droga rinvenuta è stata sequestrata dagli agenti operanti.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Related Posts
Total
0
Share

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!