lunedì 3 Ottobre 2022

Premio Montale Fuori di Casa: Emmanuele Francesco Maria Emanuele sarà premiato a Roma

L’11 aprile alle ore 17 a Roma, presso il Museo Nazionale Romano – Palazzo Altemps, il  presidente onorario della Fondazione Roma e Presidente della Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale, Emmanuele Francesco Maria Emanuele, verrà insignito del Premio Montale Fuori di Casa 2019 – Sezione Mediterraneo per la Poesia.

Si legge nella motivazione: “il Premio Montale Fuori di Casa Sezione Mediterraneo per la Poesia viene assegnato a Emmanuele Francesco Maria Emanuele, uomo dal “multiforme ingegno” che ha saputo esprimere in una lingua poetica, cui si riconoscono caratteristiche di chiarezza e genuinità, il lungo viaggio della sua vita, ricca di molteplici esperienze, amori, impegno sociale, tante e diverse passioni.

Una poesia la sua, in cui nostalgia e malinconia per il tempo che scorre, portando con sé affetti, amicizie, memorie di un’infanzia quasi mitica nel ricordo di una giovinezza vissuta quasi di corsa verso sempre nuove conquiste, convivono con una forza vitale e un’inesausta energia creatrice di cui fanno testimonianza le innumerevoli attività sociali, economiche, culturali e artistiche da lui gemmate nei Paesi del sud Italia e del bacino del Mediterraneo”.

A presentare il premiato saranno la direttrice del Museo Nazionale Romano, Daniela Porro, la presidente del Premio, Adriana Beverini, e la vice presidente del Premio, Barbara Sussi.

Le sue poesie saranno lette dall’attrice, autrice e regista Anna Rita Chierici.

Al premiato verrà donata un’opera realizzata appositamente per lui dal pittore e miniatore d’Arte Piero Colombani. Si tratta di una E miniata, capoverso estratto dal “Codex Colombanus” ideato dal Maestro Piero Colombani. Questo capoverso raffigurante una “E” è riconducibile al periodo Alto Medievale con influenze celtiche-longobarde.

Dice la presidente del Premio, Adriana Beverini, “il Professor Emanuele è uno dei personaggi più interessanti del nostro tempo, un uomo d’azione ma anche un Poeta. Credo che solo il verbo greco ποιείν, da cui deriva anche la parola poesia, sappia esprimere pienamente la sua visione della vita.

L’evento realizzato dalla Associazione Percorsi in collaborazione con Alice Lorgna, che cura le Pubbliche relazioni del Premio, ha il patrocinio della RIDE, Rete Italiana per il Dialogo Euro-mediterraneo e la Fondazione Anna Lindh.

Ultime notizie

Anche in Lunigiana nascono i Baby Pit Stop

In occasione della Settimana per l’Allattamento Materno (SAM), che si svolge in tutto il mondo dal 1° al 7 ottobre di ogni anno, nascono...

Cinque Terre: sanzioni a due guide “abusive”

A tutela dei numerosi gruppi di turisti che affollano le Cinque Terre e del regolare svolgimento della professione di accompagnatore turistico, i carabinieri forestale...

Lunigiana Land Art best practice alla XVIII edizione di LuBeC – Lucca Beni Culturali

Il progetto Lunigiana Land Art venerdì 7 ottobre 2022 sarà tra le best practice e casi di successo in Toscana al tavolo dell’OpenLab della...
it_ITItalian