Prima Categoria: cade la capolista, ritornano alla vittoria Serricciolo e Don Bosco Fossone

Fatale il nono turno per la capilista Torrelaghese, perde la prima partita della stagione in casa della seconda forza del campionato Academy Porcari. La giornata è stata caratterizzata da alcuni risultati alla vigilia non preventivati, il programma presentava gli scontri diretti tra quattro squadre delle prime cinque in classifica.

Dalla parte opposta della graduatoria boccata d’ossigeno del Don Bosco Fossone che ha la meglio contro il Folgor Marlia reduce dal poker di reti rifilati al Serricciolo. Iniziamo dallo stop della prima della classe nella Porcari Arena, gia nel turno precedentemente i giallo viola di mister Santini avevano ricevuto dei campanelli di allarme da parte del Forte dei Marmi, impattando nei minuti finali il match casalingo del Giannetti. Lo scivolone con una delle pretendenti ha riaperto il girone, il divario con le immediate inseguitrici si è ulteriormente ridotto a due lunghezze dal Porcari e tre dalla temibile coppia delle versiliesi Pietrasanta-Forte Dei Marmi, dove i team di mister Bucci fermato dal maltempo deve recuperare i secondi 45’ in casa del Vagli, eventuale opportunità per accorciare in caso di successo. Il turno ha visto ritornare alla vittoria due delle nostre tre rappresentanti, i “galletti” di mister Giorgio Chelotti hanno disputato una convincente prova contro i cugini del Romagnano tornati in partita solo nel finale del match dell’Arcinaso. Il successo dei lunigianesi ha interrotto il periodo negativo che aleggiava sul Serricciolo, sceso in campo da diverse partite con molte defezioni.

Il Romagnano di mister Paolo Alberti non ha dato continuità alla vittoria interna ottenuta contro i lucchesi del Molazzana, dovrà senza attenuanti concentrarsi sul seco ndo derby consecutivo contro il Don Bosco Fossone domenica prossima. Per quanto riguarda i carrarini di mister Massimo Taurino dopo vari tentativi senza fortuna ha centrato la seconda vittoria della stagione, il primo acuto era datato 3 ottobre scorso relativo all’esordio del campionato. Il lavoro settimanale del tecnico unitamente allo staff giallo rosso inizia a dare i suoi frutti, i tre punti permettono a Vateroni & soci di lasciare l’ultima posizione al Vagli, si auspicano gli addetti ai lavori che sia stata una svolta alla difficile stagione. Con le rispettive vittorie hanno completato la giornata, in evidenza il netto successo dei versiliesi di mister Simone Bertolla contro i cugini del Corsanico in quanto il “giovane “ Forte dei Marmi trovata la quadra, staziona nelle piani alti della classifica da qualche giornata in virtù di buone prestazioni. Infine colpaccio esterno dei pisani del San Giuliano sulla diretta concorrente Molazzana, vittoria che permette ai nero azzurri di uscire dal girone dei play out.

Lascia un commento
Total
1
Share
it_ITItalian