Nuvole a Montereggio, ecco i cinque finalisti

Il comitato organizzativo del Premio Letterario “Nuvole a Montereggio – Il Paese dei Librai”, promosso dalla Pro Loco, dall’Associazione “Le Maestà di Montereggio e dall’Associazione Fiera del Libro di Genova, annuncia la selezione dei cinque candidati alla fase finale della I edizione nell’ambito dell’omonimo Festival del Fumetto.
Il Presidente Sandro Fogola sottolinea come la presentazione di oggi, a sostegno della cultura, del libro e della lettura, costituisca la mission di Montereggio il Paese dei Librai.
“La cinquina”, aggiunge il direttore artistico del festival Daniele Pignatelli, “avrebbe dovuto essere annunciata nell’ambito della Fiera del Libro di Genova e, seguendo un percorso itinerante, presentata nelle piazze delle città dove le librerie dei montereggini hanno scritto la storia della cultura italiana. Tuttavia, a causa dell’emergenza Covid-19, l’organizzazione ha ritenuto di far conoscere i candidati finalisti tramite il sito del Festival https://www.nuvoleamontereggio.it/il-premio-nuvole-a-montereggio/ e sulle pagine social”.
I cinque titoli finalisti sono stati scelti tra venti titoli proposti dal Comitato organizzatore di Nuvole a Montereggio, attraverso le votazioni on line delle fumetterie dell’Associazione Librerie del Fumetto, dell’Associazione Fiera del Libro di Genova e della Libreria montereggina Giovannacci di Biella.
Questa la cinquina finalista:

  1. CASTELLI / ROI – Apocalisse – Sergio Bonelli Editore
  2. GIPI – Momenti Straordinari con Applausi Finti – Coconino Press
  3. TONI BRUNO – La Belgica vol. 1 – Bao Publishing
  4. TURCONI E RADICE – Le Ragazze del Pillar – Bao Publishing
  5. ZEROCALCARE – La Scuola di Pizze in Faccia del Professor Calcare – Bao Publishing

Cinque titoli di grande contenuto e cinque autori di grande spessore letterario, con una straordinaria capacità di raccontare e raccontarsi attraverso il tratto e la narrazione. L’aggettivo letterario riferito al fumetto, spiega Giacomo Maucci coordinatore dell’evento, vuole sottolineare la qualità e lo spessore di questa particolare forma espressiva; le opere scelte, al pari di un romanzo, sono in grado di raccontare storie che suscitano nel lettore una molteplicità di emozioniattraverso le illustrazioni e la sceneggiatura.
La cinquina, espressione di una competizione estremamente avvincente, ora passa nelle mani della Giuria di qualità. Una giuria tecnica competente ed espressione di grande eterogeneità, composta da: Antonio Vincenti (Sualzo), presidente della giuria, autore e illustratore; Matteo Stefanelli, docente universitario, saggista, critico e fondatore del sito italiano d’informazione e cultura del fumetto “Fumettologica”; Giulio Cesare Cuccolini, saggista, giornalista, docente e decano della critica fumettistica italiana; Gennaro Costanzo, scrittore, giornalista, critico, direttore del portale d’informazione fumettistica ComicUs; Filippo Conte, esperto in comunicazione, collaboratore di diversi siti specializzati in fumetto, tra gli altri Fumo di China.
 

Total
0
Condividi
Lascia un commento
Articoli simili
Total
0
Share
it_ITItalian

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: