La LILT Massa-Carrara chiama a raccolta i centri diagnostici per visite gratuite in tutto il mese

Torna la Campagna Nastro Rosa, il tradizionale appuntamento della LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) che ha l’obiettivo di sensibilizzare le donne sull’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori della mammella. Il claim della campagna “Nastro Rosa” in quest’anno del centenario – che ha come nuovo volto della Lilt for Women 2022 quello della conduttrice televisiva e radiofonica Francesca Fialdini – è “Prevenzione: la migliore amica di ogni donna”.

In Italia sono circa 60.000 i nuovi casi stimati di tumore al seno per il 2022, che rappresenta quasi il 30% di tutte le neoplasie. Ma gli strumenti per combatterlo e sconfiggerlo ci sono e l’arma più potente è la prevenzione, attraverso lo screening, l’insegnamento dell’autopalpazione alle giovani donne, la diffusione della cultura dei controlli fin dalla giovane età.

“Un tempo la diagnosi di tumore al seno era una condanna a morte – spiega il Presidente della LILT Massa Carrara Pietro Bianchi – oggi la sopravvivenza a 10 anni si attesta all’80% circa. È merito della ricerca e del ruolo crescente della prevenzione secondaria grazie a diagnosi sempre più precoci, che vede la Lilt in campo da 100 anni per promuove la cultura della prevenzione come metodo di vita”. 

Per tutto il mese di ottobre la Sezione Provinciali LILT Massa-Carrara grazie ai medici e operatori volontari offre visite senologiche gratuite nei loro ambulatori. “In occasione della Campagna nazionale Nastro Rosa 2022 – riferisce Bianchi – per aumentare il numero delle visite abbiamo bussato alle porte dei centri diagnostici provinciali chiedendo di aderire all’iniziativa mettendo a disposizione gli strumenti diagnostici delle proprie strutture e il personale medico per effettuare, gratuitamente, otto ecografie al seno a donne under 40, cioè a quella fascia non ancora coinvolta negli screening istituzionali”.

Tutti i dettagli dell’iniziativa verranno spiegati lunedì 3 ottobre alle 17,00 nel cortile di Palazzo Ducale durante una conferenza stampa-evento per la presentazione della Campagna Rosa 2022 alla presenza di Francesca Fialdini. Molti i medici che hanno aderito rendendosi disponibili a fornire dati e chiarimenti.

Nell’occasione sarà anche allestito un gazebo LILT in cui verrà distribuito materiale informativo.

Ultime notizie

Disabilità visiva, aperto info point ANIC ad Aulla

L'info point Giovani ANIC è attivo da quest'anno anche ad Aulla, in Piazza Gramsci all'interno del palazzo comunale. Si tratta...