mercoledì 17 Luglio 2024

Tentata truffa ad Albiano Magra, fingono di leggere il contatore dell’acqua

Ancora un tentativo di truffa da parte di falsi addetti del gestore idrico. Questa volta il comune interessato è Aulla in Lunigiana, nella frazione di Albiano Magra, e i truffatori si sono presentati come letturisti del contatore dell’acqua.

Una utente, infatti, ha segnalato di aver ricevuto la visita di persone, con accento straniero, che si sono spacciate per letturisti GAIA. L’utente fortunatamente non ha permesso l’ingresso di queste persone nella sua proprietà e ha chiamato il numero verde 800-223377 segnalando l’accaduto.

GAIA S.p.A. tiene a specificare che attualmente non sono in corso letture dei contatori nel Comune di Aulla e che, in ogni caso, i letturisti ufficiali, anche gli incaricati delle ditte esterne che forniscono il servizio al gestore, sono sempre muniti di tesserino di riconoscimento. Inoltre, la maggiorparte dei contatori sono collocati all’esterno delle abitazioni e gli addetti non hanno la necessità di entrare nelle proprietà private.

Purtroppo durante la stagione estiva queste azioni fraudolente aumentano, mettendo a rischio le categorie di cittadini più deboli. Pertanto è più che mai valido l’invito a tutta la cittadinanza a prestare la massima attenzione e a segnalare presunti tentativi di truffa alle autorità competenti e anche al numero verde di GAIA 800-223377, gratuito da fissi e mobili. Ciascuno può fare la propria parte per salvaguardare la sicurezza, in particolar modo degli anziani che vivono soli, principali prede dei truffatori, segnalando eventuali individui sospetti e condividendo le notizie al riguardo provenienti da GAIA o dalle autorità.

Informiamo, infine, che GAIA S.p.A. non bussa alla porta dei cittadini per effettuare analisi o altre verifiche dell’acqua del rubinetto e non telefona dispensando consigli o promozioni in bolletta. Gli addetti incaricati, con tesserino di riconoscimento con logo GAIA ben visibile e presente anche sull’auto di servizio, soltanto in rari casi hanno necessità di recarsi nella proprietà privata degli utenti e in tale evenienza è fissato prima un appuntamento.

Sul sito web di GAIA al link https://www.gaia-spa.it/index.php/campagna-di-sensibilizzazione-contro-truffe-e-raggiri è stata pubblicata una sezione dedicata alla salvaguardia della sicurezza degli utenti in contrasto a truffe e raggiri.

Articoli Simili