20 Febbraio 2024, martedì
10 C
Fivizzano

Massa-Carrara: arrestati due pusher locali a seguito delle operazioni antidroga delle volanti

Implementato il controllo e l’attività di pattugliamento in alcune zone cittadine del comune di Massa-Carrara. Dai controlli sono seguiti due arresti in flagranza del reato di spaccio di sostanze stupefacenti.
Il primo arresto, compiuto ad opera della Squadra Volante di questo Ufficio Controllo del Territorio, è avvenuto in orario pomeridiano. L’uomo, trentaduenne di Carrara, già nota agli ambienti investigativi, alla vista della pattuglia ha tentato la fuga a bordo della sua auto. Bloccato dagli agenti, è stato poi perquisito e risultato in possesso di circa 12 gr di cocaina, risultata di qualità elevata dagli accertamenti del Cd. Narcotest e pronta per essere immessa sul mercato cittadino.
Il secondo arresto è avvenuto il giorno successivo, il personale della Squadra di Polizia Giudiziaria, stava controllando le adiacenze di un edificio in zona di Marina di Carrara in cui si era evidenziato un frequente ed insolito flusso di  soggetti noti alla polizia per traffico e consumo di sostanze stupefacenti. Le intuizioni investigative si sono confermate quando, alla perquisizione personale e domiciliare dell’abitazione del secondo uomo indagato, è seguito l’arresto.
L’uomo F.B, ventunenne, carrarese, già noto agli inquirenti, al momento del controllo è risultato in possesso di circa 50 gr. di marijuana, di  cui  parte prevalente ancora non divisa, altra già frazionata e confezionata in 20 dosi destinate alla vendita,  in possesso del ragazzo anche un bilancino elettronico di precisione, nonché altra strumentazione idonei all’illecita finalità.
Entrambi gli indagati sono stati arrestati per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo Cocaina e Marijuana e, al termine dell’udienza di convalida, posti agli arresti domiciliari in regime di misura cautelare.

News feed
Notizie simili