sabato 13 Luglio 2024

Martelloni risponde a Micheli: fa attacchi basati sul nulla

Riceviamo e pubblichiamo la risposta dell’Amministrazione di Licciana Nardi al consigliere d’opposizione Francesco Micheli:

Ma chi ha il desiderio di amministrare un comune non dovrebbe sapere leggere un bilancio, o almeno due cifre in croce?

I dati, quelli veri, che provengono direttamente dagli uffici comunali e non da una lettura delirante del consigliere del gruppo di minoranza “Siamo Licciana” Francesco Micheli, sono consultabili, e invitiamo chi sia interessato a farlo. Chiunque si mettesse a sfogliarli comprenderebbe sin da subito dove sta la verità.

Di questi 3 milioni di mutuo che il comune ha contratto, di certo il responsabile non è il sindaco, e poi non significa che sia qualcosa di negativo perché per poter realizzare i lavori spesse volte è necessario dover chiedere un aiuto. È da evidenziare, invece, che il sindaco Renzo Martelloni è intervenuto rinegoziando i mutui con tassi migliori, proprio come avrebbe fatto un buon padre di famiglia.

Fa poi tenerezza che un consigliere, invece di gioire del fatto che le casse del suo comune dopo anni siano in perfetto ordine, spenda del tempo per degli attacchi basati letteralmente sul nulla fatti solo per attirare un po’ di attenzione.

Come si può vedere l’Ente, a partire dal 2015, ma anche negli anni addietro, è stato in disavanzo eccome!

2015: -1.027.695,36;
2016: – 796.714,49;
2017: – 798.943,25;
2018: -707.639,51;
2019: -692.598,70;
2020: – 526.773,36;
2021: – 444.477,21;
2022: +6.613,14.

È facile notare che quando l’amministrazione Martelloni si è insediata la cifra “sotto” era da capogiro mentre ora il bilancio è in positivo. Di poco, è vero, ma è quel tanto che basta per sbloccare moltissime risorse che andranno investite sul territorio. Per questo non ci capacitiamo di come manchi l’intelligenza di capire che l’importante è aver saldato quei debiti per poter operare per i nostri cittadini! È proprio vero che a volte si fa più bella figura a stare zitti.

Articoli Simili