Marchetti (FI): ricognizione delle infrastrutture in tutta la Toscana per scongiurare crolli come ad Albiano

Ricognizione in tutta la Toscana per censire ed effettuare gli interventi di manutenzione necessari alle nostre infrastrutture subito, adesso, approfittando di questo periodo di traffico veicolare ridotto. E’ il solo modo per scongiurare in futuro tragedie annunciate come il crollo del ponte di Albiano Magra ad Aulla“. Questa la richiesta avanzata dal capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale Maurizio Marchetti durante la videoseduta dell’Assemblea toscana di ieri pomeriggio.
Marchetti ha sollecitato da tempo il monitoraggio di strade e ponti della Toscana. “Invece non si è provveduto – incalza – e oggi ci troviamo con un nuovo dramma, solo sfiorato a livello di danni alle persone grazie alle restrizioni alla mobilità imposte dall’emergenza coronavirus. Altrimenti su quel ponte il traffico è sostenuto. In tempo ordinario sarebbe stata una tragedia”.
“Eppure non solo non si è consolidata la struttura – ricorda Marchetti – ma addirittura con valutazioni tecniche si sarebbe rassicurata la popolazione circa la tenuta di quel ponte su cui cittadini e automobilisti vedevano spuntare crepe. Gli è stato risposto che andava tutto bene. Il ponte si è afflosciato come fosse fatto con le carte da tavolo”.

Total
0
Condividi
Lascia un commento
Articoli simili
it_ITItalian

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!