2 Marzo 2024, sabato
8.6 C
Fivizzano

Più di 65 mila cittadini toscani firmano a sostegno della sanità pubblica: mobilitazione di medici e infermieri in sciopero

Un plico contenente 65.000 firme è stato presentato al governatore Eugenio Giani a Palazzo Sacrati Strozzi di Firenze per sostenere la proposta di legge Giani-Bonaccini. La richiesta è di aumentare il finanziamento del Fondo Sanitario Nazionale almeno al 7,5% del PIL. I firmatari, guidati dal segretario toscano della Cgil, Rossano Rossi, e dal segretario di Spi Cgil, Alessio Gramolati, hanno raccolto le firme attraverso 868 banchini di raccolta davanti agli ospedali e ora continuano online su Change.org con lo slogan “Impazienti”.

La proposta di legge, già approvata dai Consigli regionali di Toscana, Emilia Romagna e Piemonte, attende l’inclusione nell’agenda parlamentare. Il segretario della Cgil, Rossi, sottolinea l’importanza di aumentare le risorse per la sanità, evidenziando i tagli di 37 miliardi di euro negli ultimi anni e il crescente numero di persone in Italia che non ricevono cure adeguate.

Gramolati aggiunge che i tagli alla sanità portano a minori servizi e maggiori costi per i pazienti, accusando il governo di agire contro la sanità pubblica, in particolare quella toscana. Fa riferimento ai finanziamenti nazionali che non raggiungono le Regioni, mettendole in difficoltà nel bilancio. Il governatore Giani ritorna sull’argomento del payback dei dispositivi medici, oltre 400 milioni dovuti alla Toscana, che sarà reclamato al ministro della Salute Orazio Schillaci il 7 dicembre.

Giani evidenzia anche la sfida nel chiudere il bilancio entro il 31 dicembre a causa delle risorse aggiuntive che dovrebbero provenire da Roma e spesso sono messe in dubbio.

In risposta alle critiche di un consigliere regionale all’opposizione, che accusa Giani di utilizzare il Fondo Sanitario Nazionale per l’edilizia ospedaliera in modo illegittimo, l’assessore regionale alla Salute, Simone Bezzini, invoca una “mobilitazione popolare” per sostenere la sanità pubblica.

Redazione
Redazione
Desk della redazione, con questo account pubblichiamo comunicati stampa, eventi e notizie di carattere regionale e nazionale
News feed
Notizie simili