Sarzana, 35enne sorpreso con taser e manette: denunciato dai carabinieri

I carabinieri della compagnia di Sarzana hanno denunciato, per porto illegale di armi e oggetti atti a offendere, un cittadino marocchino di 35 anni. Durante un servizio di controllo effettuato nell’ex area Gerardo di via Fondamento, all’interno di un caseggiato fatiscente e abbandonato, i militari hanno sorpreso l’uomo, già noto alle forze dell’ordine, in Italia senza fissa dimora.


Nel corso della perquisizione, il 35enne è stato trovato in possesso di un taser completo di carica batterie e un paio di manette in metallo. L’uomo non ne ha potuto in alcun modo giustificare il possesso e il materiale è stato sottoposto a sequestro. Sono in corso accertamenti per capire in che modo possa essere entrato in possesso di due strumenti, specie del taser, che è un’arma a tutti gli effetti.

Ultime notizie

Disabilità visiva, aperto info point ANIC ad Aulla

L'info point Giovani ANIC è attivo da quest'anno anche ad Aulla, in Piazza Gramsci all'interno del palazzo comunale. Si tratta...