giovedì 23 Maggio 2024

La notte del Liceo Classico, in scena gli studenti del Parentuccelli Arzelà

L’Istituto Superiore Parentucelli Arzelà si prepara ad accogliere un evento ricco di storia, di tradizione e di futuro: venerdì 19 aprile si celebra anche a Sarzana la decima edizione della ‘Notte Nazionale del Liceo Classico’.

Si tratta di un tradizionale appuntamento di festa, aperto al pubblico, che vedrà impegnati circa 400 licei classici italiani per celebrare la cultura classica.

Al Parentucelli Arzelà la Notte si articolerà in due momenti: il primo inizierà alle 18 nell’Auditorium dell’Istituto dove, dopo i saluti del dirigente, Generoso Cardinale, gli studenti daranno conto di alcune attività svolte nel corso dell’anno e in particolare il Laboratorio di scrittura creativa della classe 2A e il debate della classe 3A. La prima parte dell’evento sarà impreziosito da letture, esibizioni canore e street art.

Alle 21, ancora in Auditorium, gli studenti di tutte le classi proporranno una serata di spettacolo e intrattenimento, alternando esibizioni musicali, esperienze di performatività del testo, teatro di prosa e molto altro, nell’intento di valorizzare al contempo le attività svolte nella didattica ordinaria, le abilità maturate dagli studenti e il loro protagonismo.

La serata si concluderà in tutti i Licei classici italiani alla mezzanotte, con la lettura in greco e in italiano di un classico della letteratura.

Ecco il programma completo:

PRIMA PARTE (auditorium Parentucelli Arzelà Sarzana, piazza Ricchetti), ore 18 saluto del dirigente Generoso Cardinale e lancio del video nazionale; 18.15-18.35 classe 2A laboratorio di scrittura creativa. “Chi ha paura di Roma?”, liberamente tratto da Enea, lo straniero di Giulio Guidorizzi; 18.40-19.40 classe 3A Debate: “I graffiti possono essere considerati una forma d’arte?”.  La classe 1A fa da giuria; 19.45 classe 5A, lettura di un testo liberamente tratto dal “Dialogo di Plotino e Porfirio”; 19.55 coro di alunni di diverse classi.

SECONDA PARTE (sempre in auditorium), ore 21 apertura a cura dei presentatori; 21.05, classe 2A esibizione al pianoforte; 21.15, classe 5B teatro di prosa: Dalle Operette morali, 1; 21.30, classe 4A Esibizione in lingua inglese, con accompagnamento musicale; 21.55, classe 2A esibizione al flauto traverso; 22.00, classe 5B Teatro di prosa: dalle Operette morali, 2 ; 22.15, classe 4B esibizione canora e letture: La voce delle donne;  22.30, classe 3A, esibizione al pianoforte e batteria;  22.40, classe 1A esibizione: “Alla corte di…”;   22.55, classe 3A, esibizione al pianoforte e batteria; 23.00, classe 5B teatro di prosa: Dalle Operette morali, 3;  23.15, classe 3A esibizione di performatività del testo sulla base dei Caratteri di Teofrasto.   23.40, classi 1A e 2A esibizione canora; 23.50 saluti conclusivi; 23.55, classi 5A e 5B Lettura conclusiva: Giacomo Leopardi, Ode alla luna.    

Redazione
Redazione
Desk della redazione, con questo account pubblichiamo comunicati stampa, eventi e notizie di carattere regionale e nazionale
Verified by MonsterInsights