8 Febbraio 2023

Festival MutaMenti: sabato 7 dicembre ad Aulla Martha J. e Francesco Chebat reinterpretano i Beatles

“Che un mondo senza i Beatles, sarebbe un mondo infinitamente peggiore” è una citazione dal Film Yesterday di Danny Boyle che trova certamente d’accordo tutti coloro che amano la musica e in particolare Martha J. e Francesco Chebat che hanno scelto di dedicare ai Fab Four un intero disco ed un concerto che verrà presentato mercoledì 7 dicembre alle ore 21 presso la Sale delle Muse, ad Aulla, all’interno del calendario del Festival MutaMenti 2022.

La passione per la musica di Martha nasce proprio dall’incontro con la musica dei Beatles: le canzoni del quartetto di Liverpool sono infatti le prime che Martha, poco più che bambina, impara a cantare e a suonare con la sua chitarra.

Oggi, Martha J. e il pianista Francesco Chebat propongono una loro personale lettura di questi grandi classici della musica pop, con arrangiamenti in chiave jazz curati da Chebat, che rispecchiano il loro stile personale, maturato in anni di lavoro in ambito jazzistico.

Il risultato è un repertorio affascinante a cavallo tra jazz, soul e blues, che coinvolgerà e appassionerà tutti i presenti in sala.

Gli appuntamenti del Festival, come di consueto sono accompagnati anche da percorsi di visita del territorio. Scopri e Gusta con MutaMenti, il 7 dicembre ha in programma, prima del concerto, una visita al Museo Abbazia di S.Caprasio alle ore 16. Dopo la visita il Bar Giardino, in vico dei Fiore, offre ai partecipanti al concerto la possibilità di gustare una merenda, un aperitivo o una rapida cena con uno sconto del 10%.

Dopo il concerto, novità 2022 del festival, “Affamati di Musica”: un momento di condivisione tra musicisti e spettatori, accompagnata da degustazione di prodotti tipici. In questa tappa la Pro Loco Città di Aulla e Dolce Pane, offriranno un assaggio di Torta ricciolina e focacce lunigianesi.

Il concerto avrà inizio alle 21. I biglietti (€ 7,00) sono acquistabili on line tramite il circuito Vivaticket, oppure direttamente la sera del concerto.

Per tutti gli approfondimenti e per prenotare le attività collaterali: www.festivalmutamenti.it

Per informazioni: [email protected]

05858816524/3203306197/3280734643

Ultime notizie

Il Comitato Bocca di Magra a sostegno dello spazio pubblico e del paesaggio

I lavori di mitigazione del rischio idraulico sul fiume Magra continuano a produrre polemica. L'intervento più contestato è quello...