sabato, Maggio 28, 2022
spot_img
HomeLa SpeziaArrestati due spacciatori nello...

Arrestati due spacciatori nello spezzino. Uno usciva anche se positivo al Covid

spot_img

Lo scorso fine settimana i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia della Spezia, nel contesto delle attività antidroga in città, hanno arrestato due spacciatori di origine straniera, ai quali sono stati sequestrati considerevoli quantitativi di cocaina e denaro contante.

La prima operazione è stata conclusa sabato, quando i militari della Sezione Operativa, in una zona al confine con Vezzano Ligure. A seguito di alcune segnalazioni di residenti i militari hanno sorpreso un 26enne di origini albanesi che aveva ceduto un involocro di cellophane, risultato contenere un grammo di cocaina, a un commerciante del posto, che è stato segnalato alla Prefettura quale assuntore di stupefacenti

Un’immediata perquisizione a carico del 26enne, da poco in Italia ed in attesa di regolarizzare la propria posizione, e del suo veicolo ha permesso di rinvenire un altro grammo di stupefacente nascosto sotto il sedile e 500 euro in contanti. Nella successiva perquisizione presso il suo domicilio sono stati trovati altri 7.400 euro in contanti, anch’essi sottoposti a sequestro in quanto ritenuti il guadagno dell’attività di spaccio. L’arrestato ha riferito anche che giorni prima era risultato positivo al Covid-19, da cui è poi risultato non essere ancora guarito, ed è stato sanzionato anche per la violazione della quarantena e poi sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida, prevista nella giornata di oggi. 

Domenica pomeriggio, invece, mentre era in corso la partita Spezia-Sampdoria, una pattuglia della Sezione Radiomobile ha notato, in via Genova, un’auto condotta da un giovane marocchino già noto ai carabinieri. I militari lo hanno visto tentennare e irrigidirsi alla loro vista e hanno deciso quindi di fermarlo intimandogli l’alt. E’ subito emerso che stava guidando senza avere la patente. L’evidente insofferenza al controllo ha indotto però i militari a non fermarsi alla sola violazione del codice della strada e a procedere a una perquisizione, che ha consentito di rinvenire nell’auto, intestata ad una ragazza spezzina, quattro involucri di cellophane con circa 100 grammi di cocaina e 500 euro in contanti. I carabinieri hanno deciso poi di perquisire l’abitazione in cui il giovane abita assieme alla proprietaria dell’auto, e hanno sequestrato un ulteriore modesto quantitativo di cocaina.

L’arrestato, dopo aver trascorso la nottata in camera di sicurezza è comparso ieri mattina in Tribunale, dove l’arresto è stato convalidato. Il giudice ha poi emesso a suo carico un’ordinanza di custodia cautelare in carcere e il giovane è stato così accompagnato in carcere.

Ultime notizie

Bilancio positivo per la quarta edizione di Un Borgo da sfogliare

Quindici appuntamenti. Oltre cinquecento studenti di tutte le età coinvolti. Undici autori. Scuole di ogni ordine e grado in arrivo dal territorio e anche...

La Spezia, condanne definitive per violenza sessuale

Condannati in primo grado nel 2020 dal G.U.P. presso il Tribunale di La Spezia con sentenza confermata in Appello l’anno successivo, due spezzini e...

Upvivium: torna dopo la pandemia il contest enogastronomico a km 0 delle Riserve di Biosfera

I ristoratori e i produttori agricoli della Riserva di Biosfera dell'Appennino tosco-emiliano in gara con altre sei are Mab Unesco di sei regioni e...

Leggi anche

it_ITItalian