Inaugurazione della nuova scuola di Terrarossa, Martelloni: “Un sogno che si avvera”

Martedì 14 Settembre verrà inaugurata la Nuova Scuola Primaria di Terrarossa e Mercoledì mattina il via alle lezioni. Espletate le ultime formalità, l’innovativa struttura sarà a disposizione dei ragazzi sin dal primo giorno di scuola.

All’inaugurazione, che avrà luogo Martedi 14 settembre alle ore 17:30, purtroppo, a causa del necessario rispetto di tutte le normative anti-Covid, non sarà possibile fare partecipare tutta la cittadinanza.

“Un sogno che si avvera – commenta il Sindaco Renzo Martelloni – “Un’opera fortemente voluta da me e da tutta l’Amministrazione Comunale che, nonostante tutte le vicissitudini legate alla pandemia dell’ultimo anno,  è riuscita ad essere realizzata in meno di dodici mesi. Una scuola che guarda al presente ma soprattutto al futuro, sicura, bella, funzionale, ed in grado di affrontare le sfide lanciate dall’emergenza Covid. Mi piacerebbe che questa nuova scuola fosse vista come un messaggio forte di ripartenza”.

Il Sindaco Martelloni prosegue: “Una scommessa vinta ed una parola mantenuta! Non c’è investimento migliore, per un comune che vuole crescere  e guardare al futuro, se non quello di investire sull’istruzione delle nuove generazioni. È per questo che  il settore dell’Istruzione è sempre stato al centro dell’azione di questa Amministrazione che ha puntato fin da subito a mettere in sicurezza e valorizzare le scuole che già ci sono e a costruire ciò che ancora non c’era”. 

“L’inaugurazione della Nuova Scuola Primaria di Terrarossa rappresenta una sfida vinta a pieni voti, che porta con sé tanti significati importanti. Questa è una scelta politica chiara, a favore del futuro delle giovani generazioni poiché  sono le scuole il luogo in cui costruiamo una società più inclusiva ed incisiva. Questa è una struttura sicura, innovativa con ampi spazi, un progetto condiviso che getta uno sguardo al futuro dei nostri ragazzi,  delle loro famiglie, ma anche dei docenti e di tutto il  personale scolastico”.

“Inaugurare una scuola è sempre una grande soddisfazione, si tratta di un fatto di altissima civiltà in quanto essa è l’istituzione più importante per un paese. Dopo tanti problemi fortunatamente risolti, sono soddisfatto del risultato raggiunto – conclude Martelloni -, frutto del tenace lavoro svolto da tutti e in particolare dagli Uffici comunali. Auguro agli insegnanti, al corpo non docente, ai genitori e soprattutto i nostri ragazzi un buon anno scolastico!”.

Total
9
Condividi
Lascia un commento
Total
9
Share
it_ITItalian

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: