sabato 22 Giugno 2024

Al Mulazzo la finale play off, sconfitto il Livorno 9 

Al Mulazzo la finale regionale play off della seconda categoria, successo che permette al club del presidente Paolo Marconi di entrare nella classifica di merito con la buona possibilità secondo alcuni criteri di valutazione.

La prima di tale classifica avrà di sicuro il posto in prima categoria, per le altre tutto dipende dalle iscrizioni delle squadre ai prossimi campionati per gli eventuali ripescaggi. I lunigianesi targati Stefano Strata al secondo anno con i rosso blu bissano il terzo successo consecutivo tra la semifinale la finale play off  girone e spareggio regionale, vittorie meritate tutte entro i 90 minuti regolari. Le due formazioni scese sul rettangolo dello stadio XX settembre con diverse defezioni in particolare il team di capitan Bergamaschi & soci, fuori dalla finale Ausili e De Negri più diversi infortunati e assenti non disponibili da tempo.

La sfida sul tappeto pietrasantino iniziava con i luniginesi subito pericolosi, al primo giro di lancetta la conclusione di Petazzoni era centrale e debole sul portiere,poco dopo ci prova il bomber della Squadra Occhipinti il tiro dal vertice dell’area finisce sull’esterno della rete. Al terzo affondo il Mulazzo sblocca il risultato con Rossi bel servito dal lancio di Dell’Amico dalle retrovie, il tiro cross dalla riga di fondo si spegne sul secondo palo per il vantaggio.

I labronici colpiti a freddo tentano una reazione con fraseggi senza esito, invece sono ancora i lunigianesi a spingere e creare occasioni, Sull’asse Petazzoni-Occhipinti-Cham il rasoterra di Petazzoni  è innocuo. Il Livorno si presenta al tiro dopo venti minuti  con Caroti, la conclusione è senza pretese preda di Leri. Prima della mezzora è Petazzoni  dalla distanza a cercare il raddoppio, il lungo pallonetto è di un niente sopra la traversa. Si rivedono i labronici con il traversone di Carotti in mezzo dove Lettori non arriva in tempo per la deviazione. Allo scadere sugli sviluppi di un angolo di Ricciuti  il tiro dal limite sulla corta respinta mulazzese di Chiappini è altissimo.

Nella ripresa l’undici livornese entra con un piglio diverso, ma a raddoppiare soni i lunigianesi con Castellotti che finalizza di testa sotto misura un cross dal fondo di Occhipinti. Le offensive livornesi iniziano con la punizione dai 18 metri di Caroti alta, poco dopo arriva il gol che riapre il match con il neo entrato Lepri tiro a girare sul secondo palo dove Lepri non poteva arrivare. La finale cambiava volto con il Livorno proteso in avanti mentre i rosso blu calati fisicamente alla distanza aspettavano la ripartenza giusta per far male.

Da segnalare il tiro dai trenta metri di ancora di Lepri, appena sopra la traversa, nel finale concitato il fortino lunigianese regge, affiora qualche nervosismo per i labronici dove ne fanno le spese due giocatori allontanati dal direttore di gara. Prima del fischio finale la discesa del subentrato Luccini è senza esito come il tiro di Castellotti sporcato da un difensore legittimano il meritato successo di D’apice e compagni.

Al triplice fischio ancora l’ennesima esultanza dei giocatori per aver centrato il quarto obiettivo della stagione. In evidenza per il Mulazzo su tutti D’Apice, Dell’Amico e Castellotti Emanuele. Per i livornesi Ricciuti, Martelli e Lepri. 

Mulazzo-Livorno 9 2-1

Mulazzo : Leri, Rossi,Malatesta,Bergamaschi,Dell’Amico, D’apice,Cham, Belforti( 25’st. Luccini),Petazzoni,Castellotti Emanuele, Occhipinti(a disp.Pecorelli, Ragonesi,Del Rio,Castellotti Alessandro,Belli,Tamagna) All. Strata 

Livorno 9: Bonazzo, Ricciuti,Martelli, Chimenti Matteo(45’st. Cristina), Barbieri, Chiappini(7’st. Lepri),Damiani(7’st. Becherini),Chimenti Leonardo,Lettori, Bientinessi, Caroti(a disp. Rebua,Ghelardi,Bartoli, Giorgi,Lotti,Tonini)All. Lorenzi

Arbitro : Fioravanti di Firenze

Marcatori :  13’ Rossi, 3’ st. Castellotti E., 9’st. Lepri

Note : Espulsi al 46’st. Bientinessi,  48’st. Martelli,  ammonti : Chimenti Matteo e Chimenti Leonardo (Li) , Bergamaschi(M), Angoli 3-4, Recupero 1t. 1’ 2t. 4’ 

Articoli Simili