giovedì 6 Ottobre 2022

Calcio dilettanti, il punto sulla prima giornata di coppa

Da segnare sull’agenda un’altra data storica per il calcio dilettantistico, è ripartita la stagione sportiva 2021/22 dopo quasi un anno e mezzo di calcio non giocato.

Sono scese in campo le squadre che rappresentano il nostro comprensorio per la prima giornata di qualificazioni delle rispettive manifestazioni a livello per il momento regionale. Nella coppa Italia riservata all’Eccellenza pareggio senza reti tra la San Marco Avenza nel derby di sabato contro la blasonata Massese, in questo triangolare ha riposato la Pontremolese. In virtù del pareggio interno gli avenzini del nuovo mister Della Bona domenica prossima saliranno in Lunigiana opposti agli azzurri di mister Giancarlo Grassi. Per quanto riguarda la terza ed ultima gara del gironcino il derby tra Massese e Pontremolese sarà disputato nel giorno infrasettimanale( mercoledi 6 ottobre) in casa dei bianconeri.

Per quanto riguarda la Promozione è iniziata con una sconfitta l’avventura della Virtus Marina di Massa di mister Luca Ravecca tra le mura amiche, co ntro i lucchesi del Capezzano. In vantaggio con Diouf, gol che aveva chiuso la prima frazione, subiscono la rimonta con la pregievole tripletta di Haoudi (uno su rigore), da registrare che i massesi hanno giocato in dieci dal 15’ e addirittura in nove nei minuti finali per le espulsioni di Ibba e Imperatrice. Domenica prossima Della Tommasina e compagni sono attesi nel match di ritorno in casa del Capezzano per riscattare il primo stop della stagione.

In prima categoria nel secondo raggruppamento successo interno del Romagnano contro un buon Don Bosco Fossone, dopo la prima frazione senza reti, nella seconda le reti di Monaco e del neo entrato Del Sarto sanciscono il successo del team di mister Paolo Alberti. Per la seconda giornata di qualificazione i carrarini di mister Massimo Taurino ospiteranno al “Duilio Boni” i lunigianesi del Serricciolo.

In seconda categoria nei due derby in terra di Lunigiana vincono l’Atletico Podenzana e Fivizzaneserispettivamente contro  Monti Monzone. Al “Panigaccio” quattro reti dei ragazzi di mister Yuri Angeli, le due doppiette di Guadagnucci(entrambe su rigore) e Lombardi hanno sancito il largo successo dei padroni di casa, per gli ospiti il punto è stato firmato dall’esperto Puppi. Nella stracittadina storica del comunale di Fivizzano i medicei di mister Marco Mencatelli vincono di misura su un organizzato Monzone con il sigillo di Ceragioli in pieno recupero. Infine tris dell’Atletico Carrara dei Marmi contro i blu cerchiati del Cerreto di mister Aldo Poggi salito alla “Fossa” con diverse defezioni nell’organico.

La doppietta di Latif Issan e la rete di Venturini hanno premiato i nero azzurri di mister Michele Dati, dove domenica prossima osserveranno il riposo in vista della trasferta a Ricortola attenderanno il responso tra i nero verdi di mister Alessandro Fini e Cerreto.

Ultime notizie

L’immobilismo europeo e lo “strappo” tedesco

Le prime “bollette pazze” stanno raggiungendo anche le famiglie, dopo aver già colpito le aziende. Alcune delle quali hanno già chiuso come i Caroli...

Tresana: un ottobre tra zucche e castagne

Sarà un mese ricco di iniziative a Tresana, incentrato sulla valorizzazione della castagna e sugli eventi ludici: domenica 9 ottobre Fiera d'autunno presso il...

Ricciardi lancia Forza Italia verso le amministrative con il congresso comunale di Massa

In una sala gremita Emanuele Ricciardi, Commissario provinciale di Forza Italia, alla presenza del Coordinatore regionale Massimo Mallegni, ha lanciato il movimento politico azzurro...
it_ITItalian