martedì 25 Giugno 2024

Alla Villafranchese la finale play off, raggiunge il Montignoso in seconda categoria 

Va ai lunigianesi la finale play off di terza categoria, ultimo atto dell’avvincente campionato dove vedeva inserite nel girone ben cinque squadre della limitrofa provincia lucchese.

La finalissima tra due compagini della delegazione Provinciale di Massa Carrara disputata sul sintetico di Fossone per la disponibilità della Societa Asd Don Bosco Fossone davanti al pubblico delle grandi occasioni è terminata a favore dei giallo nero di mister Fabio Bellotti con il gol partita di Polloni maturato a metà della ripresa.

Erano presenti all’epilogo della combattutissima stagione il consigliere federale Andrea Antonioli, il delegato Provinciale Giuliano Ratti, il giudice sportivo Ivan Boifava, il presidente dell’Aia Francesco Cecchini, e molti addetti ai lavori. Il confronto è stato ricco di emozioni e di episodi tra i quali l’espulsione del capitano massese Deda Ardit nelle prime battute dell’atteso match per fallo da ultimo uomo punito dal direttore di gara.

Kumanaku & soci per tutto il primo tempo non hanno dato l’impressione dell’inferiorità numerica contro battendo ogni azione degli avversari. Il film della finale iniziava con il tiro terminato alto di Polloni, lo imitava poco dopo Gneri, il suo rasoterra innocuo finiva a lato. A metà del primo tempo da segnalare la prima occasione da gol della partita con Ricci Gianluca sotto porta di testa non impensierisce Liccia.

L’azione successiva è Leka a colpire la traversa su assist dell’inesauribile Kumanaku. La pressione dei massesi prosegue con il tiro al volo di Kumanaku su cross dal fondo di Maccarone, deviato da Liccia. Prima del riposo si registrano due occasioni una per parte, per i lunigianesi con Mandaliti su  angolo di Giannotti  l’incornata del difensore è ben parata dall’attento Ambrosini. Dal fronte opposto il calcio di punizione rasoterra di Maccarone dai 18 metri finisce a lato.

Il primo tempo scivolava via  dove non si è visto il bel gioco, ha prevalso la paura di sbagliare, dove le squadre si sono studiate (anche troppo) alla ricerca del pertugio giusto. La ripresa iniziava con il tiro di Leka sull’asse Kumanaku-Ricci respinto da Liccia, arriva sulla palla Maccarone, ma il tiro è sbilenco ed esce a lato. Dopo dieci minuti Ricci Gianluca viene atterrato con una spinta, per l’arbitro e assistente è tutto regolare.

Sul fronte opposto i lunigianesi passano con Polloni che riceve a centro area il traversone di Caroli Luca l’incornata è vincente. Rispondono i massesi che pare non aver accusato il colpo con Kumanaku l’estremo difensore lunigianese con l’aiuto della traversa mette in angolo. I vari cambi nel finale di mister Paolo Bertelloni non hanno portato beneficio, dopo i sei minuti di recupero a festeggiare è la Villafranchese, con un San Vitale che ci ha provato in tutte le maniere a pareggiare, è bastato un guizzo come solitamente le finali si risolvono un episodio ed ecco la vittoria.

Nonostante l’inferiorità numerica praticamente per tutta la partita, il San Vitale  non ha demeritato non facendo notare per lunghi tratti l’uomo in meno, anzi ha sempre attaccato a testa bassa come se nulla fosse.

Onore alle due finaliste che nell’ultima parte di campionato nonostante diverse traversie nella stagione sono riuscite a centrare il secondo importante obiettivo rimasto.

San Vitale Candia-Villafranchese 0-1

San Vitale Candia: Ambrosini,Ricci Damiano,Tonazzini,Deda Ardit.De Angeli,Di Benedeti(44’st. Bertini),Maccaroni(29’st. Galloni),Neri(44’st. Savino),Ricci Gianlica(25’st. Mancini)(a disp. Lupetti,Secchi,Lorieri) All. Bertelloni

Villafranchese : Liccia, Baldassini,Caroli Luca, Surace, Mandaliti,Caroli Riccardo(13’st. Formentini),Giannotti,Manganelli,Polloni,Gneri(30’st. Conti),Galeazzi(6’st. Firmini) (a disp. Menchini Mattia, Capponi, Mariani,Pucci, Preti, Menchini Samuele) All. Bellotti  

Arbitro : Fatticcioni di Carrara, (ass.ti Particelli e Bertolotti di Carrara)

Marcatori : 19’st. Polloni

Note : al 6’ p.t. espulso Deda Ardit(S.v.c.), 24’st. Allontanato l’allenatore Bellotti(Vil.), Ammoniti : De Angeli, Leka, Grande(Sv.c.), Surace e Caroli Riccardo(Vil), Angoli 2-1, Recupero 1t.- 2t.6’

Articoli Simili