mercoledì, Agosto 10, 2022
HomeSportCalcioTerza categoria, ultima giornata...

Terza categoria, ultima giornata di andata

L’ultimo turno dell’avvincente campionato ha fatto registrare l’ennesimo successo interno della Carrarese giovani sul Fosdinovo, tre punti che permetto ai marmiferi di portarsi al secondo posto della classifica, a tre lunghezze dall’Attuoni che lunedì sera, nel posticipo, scende a Montignoso per un delicato test verità.

Nell’anticipo di Villafranca ne è scaturito un rocambolesco pareggio, gara ricca di emozioni e tanti gol tra i giallo neri e Marina di Massa. Invece ancora un pareggio del San Vitale Candia, che non riesce più a portare a casa la partita, il team di mister Paolo Bertelloni colleziona il terzo nulla di fatto, semifinale di coppa compreso. Per gli ospiti solita musica che si ascolta da diverse giornate, nei sei pari due sono senza reti, il punticino conquistato a Remola fanno conservare la posizione play off, Turano permettendo nel posticipo.

Ritorna al successo il Tirrenia di Biancalani, i tre punti per dei giallo blu non li vedevano dal lontano 23 ottobre al debutto in campionato a Fosdinovo. Infine i riflettori sono tutti puntati sul match del posticipo tra Turano Montignoso e la prima della classe Attuoni gara che chiude il girone di ritorno, i rosso blu di mister Enrico Mori cercheranno di ripetere il blitz in casa del Master, tentare di rallentare la corsa degli avenzini di mister Andrea Tinfena.

Risultati : 

Villafranchese-Master Marina di Massa 3-3

Carrarese giovani-Fosdinovo 2-0

San Vitale Candia-Gragnolese 0-0

Tirrenia-Vallizeri 2-1

Lunedi 7 posticipo Turamo Montignoso-Attuoni (“Renella” ore 20,30)

Hanno riposato : Sporting Forte dei Marmi e Spartak Apuane

Classifica : Attuoni Avenza 25, Carrarese giovani 22, Master Marina di Massa 20, Sporting Forte dei Marmi 18, Gragnolese 16, Spartak Apuane 15, Villafranchese 15, Turano Montignoso 15, Vallizeri 11, San Vitale Candia 10, Tirrenia 9, Fosdinovo 1.

Prossimo turno : (sabato 12 marzo 2022),1^a di ritorno:

Spartak Apuane-Gragnolese, Sporting Forte dei Marmi-Master Marina di Massa, Tirrenia-Fosdinovo, Turano Montignoso-Vallezeri, Villafranchese-Attuoni Avenza, riposano : San Vitale Candia e Carrarese giovani

Tabellini : 

Villafranchese-Marina di Massa 3-3

Villafranchese:Brunotti, Caroli Luca, Caroli Riccardo, Giubbani, Ferri,Conti, Chelotti, Manganelli, Polloni, Firmini, Galeazzi( a disp. Menchini, Mariani, Biancardi, Formentini, Pucci, Bartolini,Iovanovitch) All. Bellotti,

Mari na di Massa : Zene, Bertini, Bordigoni, Ricci, Zavaglia, Maccarone, De Angeli, Ricci, Della Bona, Tornaboni( entrati, Galloni, Pisani,Neri, Gentili, Grande) (a disp. Savino )All. Cantoni

Arbitro : Particelli di Carrara

Marcatori : 16’ Tornaboni, 35’ Ricci(rig.), 15’ st. Polloni, 34’ st. Caroli Luca, 82’ Galeazzi, 90’ Galloni

Note : Espulso 10’st. Ricci(M), Allenatore Bellotti (V)

Villafranca,

Entusiamante anticipo nel catino lunigianese del “Bottero” tra i padroni di casa opposti all’ex seconda forza del campionato Marina di Massa, gara dai tre volti, scaturita soprattutto dalle giocate dei protagonisti. Partono forte gli ospiti, nella prima mezzora capitalizzano al meglio i temi di gioco del team di mister Davide Cantoni, apre la sagra del gol Tornaboni imitato dal bomber Gianluca Ricci dagli undici metri.

La ripresa si apre con il gol dei locali che interrompe le buone trame di gioco ospite, Polloni ritornato a disposizione della squadra si fa perdonare il gol “mangiato” in apertura accorciando il risultato con un delizioso pallonetto. La gara si riaccende nel finale con il pareggio delle “vespe” di Luca Caroli su penalty per fallo su Chelotti. Il finale è incandescente Manganelli e compagni trascinati dal pubblico di marca giallo nero ribaltano il risultato con il sigillo del giovane Galeazzi. Allo scadere gli ospiti in inferiorità numerica pervengono al pareggio con il neo entrato Galloni, punto che premia il carattere dei massesi saliti in Lunigiana privi di diverse pedine, per i locali secondo tre a tre consecutivo, punticino che muove la classifica sempre in corsa per un posto nei play off.

Carrarese giovani-Fosdinovo 2-0

Carrarese G. : Novarino, Davitti, Viviani, Galeotti Alesandro, Pasquini, Conti, Franchi, Agnesini, Galeotti Manuel, Bardini, Vaccà(a disp. Mazzucchelli, Galassi, Valsuani) All. Gigli

Fosdinovo : La Rana , Marchioni, Belloni, Mammalella, Ottino(75’ Ambrosini), Perlongo, Corvi(65’ Galletto), Argiolas(55’ Manzotti), Tonelli, Cantoni, Balsassari(55’ Marangoni)( a disp. Baldoni, Casotti, Isoppo, Giuliani) All. Lombardi 

Arbitro : Traini di Carrara

Marcatori : 23’ Galeotti Mamuel(rig.), 34’ st.Davitti 

Fossone,

Con il classico risultato all’inglese la Carrarese giovani piega la resistenza del Fosdinovo, un gol per tempo sancisce l’ennesima vittoria (terza consecutiva)dei marmiferi di mister Ivano Gigli in piena lotta per raggiungere la vetta. Ora il distacco dalla capolista Attuoni è di sole tre lunghezze, dove è aumentato il fiato sul collo agli avenzini che devono scendere in campo nel posticipo attesi dal delicato match con il Turano. Novarino e compagni ritorneranno in campo mercoledi 9 nella semifinale di ritorno in casa del San Vitale Candia, dopo il rocambolesco (3-3) in rimonta dell’andata, per accedere alla finalissima contro l’Attuoni dovranno ribaltare il risultato, massesi permettendo.

San Vitale Candia- Gragnolese 0-0

San Vitale Candia : Ambrosini, Di Benedetti, Leka Robert, Finelli(46’ Bertucelli), Mosti(46’ Deda), Sarno, Bongiorni, Sparavelli(25’ st. Della Pina), Aliboni, Leka Lucian(25’st. Donadel), Gallia(55’ Mancini)( a disp. Zampolini, Fellini, Lupetti) All. Bertelloni

Gragnolese : Gerali, Simonelli, Chelotti, Guelfi, Pierotti(55’Lombardi), Fregosi, Egei(55’ Amendola), Cecconi( 55’ Morotti), Costa, Mastrini, Tedeschi(55’ Ferrari) .

( a disp. Sisti, Lombardi L.) All. Grandetti 

Arbitro : Cavallini di Carrara

Note : 30’ Costa(G) sbaglia calcio di rigore, 90’ espulso Aliboni(SVC), 

Remola,

Ancora un pareggio tra le due compagini, fattore che ha accompagnato spesso i lunigianesi e massesi in questa prima parte di campionato. Il match di Remola è stato ricco di emozioni ecolpi di scena, dopo una decina di mnuti gli ospiti con Costa si divorano il gol del vantaggio. La reazione dei locali è immediata con una perfetta azione corale, Leka Lucian recupera una palla a centro campo scarica per Gallia che di prima apre per Aliboni la conclusione al volo lambisce il palo ed esce. 

Alla mezzora grande occasione per il team di mister Grandetti, Costa si procura un rigore che lo stesso però sbaglia clamorosamente. Nella ripresa dopo i numerosi cambi effettuati dai due allenatori c’è da evidenziare il fallo subito da Mancini lanciato a rete, non rilevato dal direttore di gara, né ammonizione né espulsione.

Il San vitale ci prova in più occasioni con Aliboni Mancini e Bongiorni ma la dea bendata non dalla parte dei massesi. I lunigianesi nei minuti finali escono dalla loro metà campo senza creare problemi alla porta di Ambrosini. 

A partita ormai finita, ultimo episodio discutibile, bomber Aliboni è messo nelle condizioni di far male, lanciato a rete viene atterrato da tergo da un bruttissimo fallo che gli procura vari tagli al polpaccio, reazione dello stesso Aliboni per causa del dolore procurato e nello stupore di tutti gli viene mostrato il rosso solo ad Aliboni basito. Dopo l’ennesimo nulla di fatto l’undici di mister Bertelloni dovrà ricaricare le energie per affrontare mercoledi sul campo amico il ritorno della semifinale di coppa Provinciale contro la temibile Carrarese giovani, inizio ore 20,30.

Tirrenia-Vallizeri 2-1

Tirrenia : Lenzoni, Viacava, Tognocchi, Tonetti, Biancalani, Bresciani, Fall, Mandoli, Moscatelli,Coluccini, Chioni(a disp. Rossi, Rivieri, Giuseppini, Niccoletti, Mazzoni, Alberti)All. Biancalani

Vallizeri : Zannoni, Kadiu, Bondi, Fornaciari, Mariani, Es Sahraoui, Ferrari Chakir, Castelletti, Petacchi, Tonuinelli( a disp. Peccenini, Cervara, Rossi) All. Neri

Arbitro : Gonnella di Viareggio

Marcatori: 15’ Tognocchi, 35’ Coluccini, 75’ Chakir (rig.)

Ronchi,

Finalmente ritorna il sorriso in casa giallo blu, per il successo tanto atteso e meritato. Primo tempo giocato molto bene dai padroni di casa contro un avversario ostico. Dove il team di mister Biancalani è riuscito a tenere bene il campo senza concedere niente all’avversario. Vantaggio dopo quindici minuti con una percussione laterale del solito Tognocchi sempre più pilastro indiscutibile del Tirrenia. Passata da poco la prima mezzora di gioco arriva il gol del raddoppio di Coluccini grazie ad uno strepitoso assist di Tognocchi.

Nel secondo tempo la storia della partita non cambia fisionomia, Tonetti & soci gestiscono il prezioso risultato. Solo da metà ripresa il ritmo dei locali cala molto a causa di una peggiore condizione atletica e al 30° l’arbitro assegna un calcio di rigore apparso dubbio ai zeraschi dove Chakir realizza accorciando le distanze. Brivido nel finale, quando sempre Tognocchi salva sulla riga un pallone che stava rotolando in rete. I padroni di casa riescono a reggere il ritorno dei lunigianesi fino al triplice fischio. Nel complesso vittoria meritata che riaccende gli entusiasmi e premia il duro lavoro di mister Biancalani e di tutti i ragazzi, oltre il sacrifico il giusto approccio hanno messo tanto cuore. Da elogiare anche la grande prova di Lenzoni Leonardo nuovo portiere dei giallo blu (classe 2006)aggregato alla prima squadra dagli Allievi B, grande carattere, sicurezza e reattività.

Ultime notizie

La Spezia, sorpresa a spaccare i lucchetti del parco chiuso causa cinghiali aggredisce un carabiniere: 48enne arrestata

Nella tarda serata di ieri, nel transitare nei pressi del parco della Maggiolina, i carabinieri della compagnia di La Spezia hanno notato tre persone...

Viabilità: 33 mila euro per le barriere stradali lungo la Sp 21 Fivizzano-Licciana Nardi

Serviranno per mettere in sicurezza un tratto della Strada Provinciale 21 (Fivizzano-Licciana Nardi) gli oltre 33 mila euro che il Consiglio Provinciale ha messo...

Lunigiana: dal 1° settembre un nuovo medico per il sevizio di igiene e sanità pubblica

Dal 1° di settembre la Lunigiana potrà contare sulla presenza di un medico in carico al dipartimento di prevenzione nel settore igiene e sanità...

pubblicità

it_ITItalian