4 Marzo 2024, lunedì
11.2 C
Fivizzano

Mulazzo: sanzioni in cantiere per violazione delle norme della sicurezza sul lavoro

Proseguono senza sosta i controlli dei carabinieri per verificare il rispetto delle norme sulla sicurezza in ambito lavorativo. Questa volta le attenzioni si sono concentrate su un cantiere edile a Mulazzo.

Una pattuglia della stazione carabinieri locali, con l’ausilio del personale specializzato dei nucleo ispettorato del lavoro dei carabinieri di Massa Carrara, ha effettuato una visita ispettiva a un cantiere edile rilevando diverse irregolarità. Il ponteggio era stato montato senza il l previsto piano di montaggio, uso e smontaggio (il cosiddetto Pimus) la cui autorizzazione ministeriale era scaduta da diverso tempo.

I militari hanno anche accertato che l’impianto elettrico era privo della prevista omologazione, il tutto in netto contrasto con le vigenti norme sulla sicurezza del lavoro.
Al titolare dell’impresa, un 51enne italiano, è stato prescritto di procedere alla messa in sicurezza sia del ponteggio che dell’impianto elettrico.
Le infrazioni contestate prevedono sanzioni per 10.000 euro circa, con informativa alla Procura di Massa.

I controlli dei carabinieri proseguiranno, sia in maniera autonoma che in stretta sinergia con le verifiche pianificate dalla Prefettura di Massa Carrara. Il tema sulla sicurezza del lavoro è particolarmente sentito. La priorità è evitare il ripetersi, come avvenuto negli ultimi giorni, di infortuni sul lavoro spesso causati dall’inosservanza delle norme di sicurezza.

News feed
Notizie simili