8 Febbraio 2023

Giovanni Doria Miglietta a Donatori di Musica

Il fatto nuovo, emerso quasi inaspettato, è la popolarità che il progetto “Donatori di musica”, musica in corsia, ha acquisito. Ce lo confida quasi sottovoce Stefano Valentini, pianista e notissimo accordatore, grande amico della associazione e del Primario Andrea Mambrini, coordinatore e cofondatore di “Donatori di musica”.

“Sono presenti oggi – precisa Valentini – alcuni ospiti inattesi e prestigiosi. Sono due signore giapponesi, amiche del nostro concertista odierno, Giovanni Doria Miglietta: una è una notissima soprano, mentre l’altra è la figlia di un primario di Nagasaki, rimasto affascinato dalla inziativa curata dal Primario Andrea Mambrini. Così entusiasta da programmare nella propria clinica giapponese alcuni incontri con artisti e concertisti, finalizzati proprio ad ottenere momenti di sollievo per animi oppressi dalla pensatezza delle terapie.”

La presentazione vera e propria del pianista spetta poi al Primario: “Giovanni Doria Miglietta è un grande pianista. Conosciutissmo sia in Italia sia in Europa che nel resto del mondo, amico di concertisti di fama internazionale, è la prima volta che ci dedica il suo talento. Diciamo che è una new entry molto, molto prestigiosa. Nelle sue note potremo percepire quella che chiamiamo “musica innamorata” ovvero quella che permette di infondere stati di grande serenità respirando le emozioni che l’artista ci regala.”

La presentazione delle musiche spetta poi al pianista: “Proporrò alcune canzoni di Franz schubert. Sono progetti per voce e pianoforte, lieders che l’ungherese Franz Liszt ha trascritto rieditandoli per solo piano. Il talento di Schubert elaborato dalla fantasia di Liszt libera emozioni straordinarie ed appaganti.”

Il concerto poi ha affascinato una platea meno partecipata di altre volte. Il Primario ha voluto precisare che gran parte degli appassionati di corsia erano assenti per impegni di terapia non rimandabili. Ma seppur nella corte di pochi intimi, l’esibizione del pianista Doria Miglietta ha comunque riscosso un grandissimo consenso riuscendo ad infondere negli animi dei presenti quelle percezioni di armonia e benessere che sono alla base dei principi della associazione “Donatori di musica”.

Ultime notizie

Il punto sulla Seconda Categoria

In virtù dei risultati della 4^a giornata di ritorno si è registrato la clamorosa sconfitta della capolista La Cella...