26 Febbraio 2024, lunedì
6.2 C
Fivizzano

Filattierese, per il dopo Ghelfi,il club lunigianese continuerà l’attività

La società A.s.d. Filattierese, club blasonato del calcio lunigianese da tantissimi lustri replica ad alcune righe apparse in questi giorni relative alle dimissioni presentate dal presidente Mirko Ghelfi nella rituale riunione di società con  bilancio della stagione appena terminata con l’ennesimo spareggio play out, in prospettiva per quella che dovrà iniziare.

Campionato tribolato, per una miriade di problematiche che il sodalizio ha dovuto affrontare e rimediare in corso d’opera , come  sottolineato dal massimo dirigente a più riprese. “La sua decisione -“puntualizzata” dal  direttore sportivo giallo verde Angelo Pagani- , non fa una piega, non entriamo in merito ai suoi impegni di lavoro. Quello che non è stato gradito nelle righe nell’articolo di una testata giornalistica locale riguardanti il nostro futuro calcistico, soprattutto quel “appeso a un filo” tengo a precisare a nome del club che  la squadra parteciperà al campionato di seconda categoria 2022/23, con il coinvolgimento di qualche filattierese in più nelle file societarie, come ribadito  e  indicato dal presidente Mirko Ghelfi nel suo “lascio”. A breve verrà presentato il nuovo direttivo compreso il presidente del sodalizio di Piazza Castello. E’ ufficiale  che alla guida tecnica ci saranno  due lunigianesi quali il giovane Daniele Magnani e Gigi Della Zoppa, artefice dell’operazione salvezza. In queste settimane – conclude il diesse – in vista della nuova composizione dell’organico sono state già raggiunte le prime operazioni  di mercato, che proseguiranno fino all’obiettivo di poter riuscire a portare  alla”Selva” molti giocatori del territorio, miscelato con qualche “big” di categoria.”

News feed
Notizie simili