ALDI vince il premio Lunigiana Senza Barriere

ALDI Bestazzoni Perfigli

Ad aggiudicarsi il premio “Lunigiana Senza Barriere” di quest’anno è l’associazione ALDI. Il premio, giunto alla sua dodicesima edizione, è attribuito dall’associazione Paraplegici della Provincia di Massa Carrara a quelle persone o enti che in qualche modo hanno contribuito a eliminare ostacoli ai diversamente abili.

“Il XII premio Lunigiana senza barriere quest’anno è stato consegnato all’Associazione lunigianese disabili per il suo costante impegno verso la disabilità, in primis quella infantile/adolescenziale”, dichiara il presidente dell’associazione Paraplegici Giacomo Perfigli.

“L’ALDI oltre all’impegno costante per rimuovere ostacoli e garantire servizi a chi è in stato di disabilità, ha saputo creare in maniera innovativa e tra i primi una Toscana una struttura per “il dopo di noi” che saprà garantire un futuro migliore verso chi ha oltre una disabilità fisica anche una psichiatrica”.

“È un progetto che dà speranza a tante famiglie e che potrà svilupparsi ulteriormente anche per eventuali progetti lavorativi, elemento non così scontato ad oggi”.

“Per questo – conclude Perfigli – l’Associazione Paraplegici della provincia di Massa Carrara ha voluto premiare il concreto e attivo impegno dell’ALDI, del suo Presidente Paolo Bestazzoni e di tutti i suoi associati/volontari”.

Lascia un commento
Total
1
Share
it_ITItalian