Seconda categoria, commento alla decima giornata di ritorno

Nella giornata in cui la squadra campione del Viareggio conosce il primo pareggio della stagione sul campo del Ricortola, sorridono  solo Monzone, Cerreto e Atletico Podenzana. La rivelazione Mulazzo come i cugini della Filattierese tornano da delicate trasferte con un punticino che fa muovere la propria classifica.

Dopo la giornata passata in poltrona i medicei di mister Marco Mencatelli ai box per il turno di riposo conservano la seconda piazza in virtù della sconfitta della Fortis scavalcata dalla coppia Lido-Mulazzo. I punti di margine ora sono diventati due dopo i pareggi esterni del Mulazzo e quello interno del Lido. A ridosso della squadra leader la lotta per i quattro posti disponibili nella griglia degli spareggi è al momento riservata a cinque compagini, quali Fivizzanese, Lido, Mulazzo, Fortis e Ricortola tutte raggruppate di tre punti.

Potrebbe rientrare nei giochi anche il Monzone a due lunghezze dal duo Ricortola-Fortis alla soglia dei play off. Sfruttando al meglio eventuali passi falsi delle avversarie. La giornata era focalizzata sulle sfide di Monti per quanto riguardava la parte bassa della graduatoria e le tre insidiose esterne per Monzone, Filattierese e soprattutto Mulazzo. Il derby del “Don Bosco” ha certificato ancora il momento no dei padroni di casa di mister Andrea Bartolini sconfitto dai “cugini” dell’Atletico Podenzana dell’ex Andrea Albareni dove gli ospiti hanno dilagato nella seconda frazione di  gioco.

Per il club del “panigaccio” la salvezza passa dalle prossime due gare Atletico Carrara in casa e fuori nel derby di Monzone in quanto l’ultima giornata Gnoffo e compagni osserveranno il turno di riposo. Per i dragoni il calendario si presenta per niente agevole, prossima trasferta a Viareggio e due derby consecutivi con Filattierese tra le  mura amiche per chiudere la stagione  in casa del lanciatissimo Mulazzo. L’altra gara attesa era quella di Massarosa dove i rosso blu di Mulazzo vengono  raggiunti dai locali nel finale dopo essere passato in vantaggio per ben due volte. Punto che permette a bomber Yari Ragonesi(ancora a segno) e compagni  di conservare la terza posizione,  l’ennesima prestazione del gruppo frutto del buon lavoro dello staff di mister Stefano Strata. I prossimi due impegni, Lido al “Calani “ e Ricortola fuori contro due dirette concorrenti per il miglior piazzamento negli spareggi ci diranno  le vere ambizioni del club, partito in estate con diversi progetti. Infine si sta concludendo nei migliori dei modi il cammino del Monzone di mister Brizzi(bis) dove ha messo a referto il quinto acuto esterno, risultato già acquisito alla “Fossa” con il doppio vantaggio nonostante le numerose espulsioni per i marmiferi di mister Michele Dati sanzionate dal direttore di gara nel secondo tempo. Ritorna con un risultato positivo anche la Filattierese di mister Della Zoppa che esce indenne dall’ostica esterna in casa del Lido, un gol per tempo ha sancito il pari della sfida del “Benelli” , punto che permette ai luniganesi di poter sperare nell’imminente uscita dalla zona rossa. Decisivi saranno i confronti interni con Ricortola e Atletico Carrara intervallati dal derby di Monti,

Ha completato il quadro del decimo turno l’importante vitoria del Cerreto sulla quotata Fortis, tre punti di estrema importanza per la corsa salvezza dei blu cerchiati di mister Aldo Poggi a ridosso della Filattierese (-1) e Massarosa (-3),Il percorso della salvezza del club del presidente  Andrea Del Freo prima del riposo passa dal comunale di Fivizzano(ex di mister Poggi) per chiudere la stagione contro il Massarosa sul campo amico. 

Ultime notizie

Tutte le novità più importanti sul bonus benzina 200 euro, prorogato anche nel 2023

Dipendenti e collaboratori negli ultimi mesi stanno facendo i conti con il caro benzina, che incide in maniera importante...