20 Aprile 2024, sabato
9 C
Fivizzano

Ponte Penolo: lavori verso la conclusione, prevista una pista ciclabile

Nei giorni scorsi si è tenuta la visita del Presidente della Provincia di Massa-Carrara al Ponte sul torrente Penolo. Gianni Lorenzetti, accompagnato dal Sindaco Matteo Mastrini, ha fatto il punto della situazione assicurando al primo cittadino la riapertura dell’arteria entro un paio di mesi. Il rifacimento dell’importante infrastruttura, chiusa del 2018, è strategico per le numerose attività presenti sul versante di Riccò: “Ringrazio Lorenzetti per la visita – afferma Matteo Mastrini – e sono soddisfatto dell’andamento di questo cantiere. Confido che nel mese di maggio il Ponte Penolo, rinnovato e allargato, possa essere nuovamente fruibile. L’opera è strategica perché conduce ad alcune attività che rappresentano parte integrante del nostro tessuto sociale e imprenditoriale: da Marsili al ristorante Bernardi, dalla trattoria Zini all’agriturismo Le Querce”. 

Il ponte è in realtà uno dei due oggetto di rifacimento sul torrente Penolo: quello in attesa di riapertura conduce da Riccò a Terrarossa, quello attualmente aperto da Terrarossa a Riccò: “Anche il secondo ponte ha bisogno di essere rinnovato – aggiunge Mastrini -. Adesso attendiamo la riapertura del primo e poi passiamo al rifacimento del secondo. La Provincia di Massa-Carrara dispone già delle risorse finanziarie necessarie all’apertura di un nuovo cantiere: si tratta di affidare i lavori. Il Presidente mi ha confermato l’intenzione di consegnare i lavori entro settembre.

Nel 2025 Tresana avrà due nuovi ponti sul torrente Penolo e potrà accogliere i turisti su due bellissime infrastrutture”.

Grazie ad un imponente finanziamento del ministero delle infrastrutture del valore complessivo di 1,8 milioni di euro i due ponti verranno dunque riconsegnati alla popolazione con un restyling completo, che li renderà funzionali e totalmente fruibili.

Il finanziamento è spacchettato in due lotti relativi agli interventi nei singoli ponti, per due pari importi di 900 mila euro cadauno: nella struttura attualmente chiusa, verrà realizzata anche una pista ciclabile, mentre il progetto sull’altro ponte contempla la messa in opera del marciapiede.

Redazione
Redazione
Desk della redazione, con questo account pubblichiamo comunicati stampa, eventi e notizie di carattere regionale e nazionale
News feed
Notizie simili