mercoledì, 22 Marzo, 2023

Oste sull’orlo di una crisi di nervi: domenica 14 il teatro torna a Virgoletta

 L’amministrazione comunale  di Villafranca in Lunigiana è  lieta di annunciare che anche quest’anno il teatro torna ad essere protagonista a Virgoletta. Come ormai da tradizione, l’assessorato alla cultura del Comune e  l’attrice di origini lunigianesi Cristina Sarti, presenteranno in anteprima uno spettacolo tutto nuovo nella cornice calorosa ed accogliente della frazione di Villafranca. Nel corso degli anni la Sarti ha regalato ai propri conterranei serate emozionanti con rappresentazioni che hanno riscosso successo di pubblico e di critica in tutta Italia, portando in scena i personaggi femminili più amati del teatro, dando  corpo e voce ai testi dei più grandi cantautori contemporanei (De Andrè, Gaber, Jannacci, Dylan), raccontando gli eventi che hanno maggiormente segnato la storia moderna dell’Italia e del mondo…

Quest’anno è la volta di una tematica del tutto inedita per il palcoscenico di Virgoletta. Quest’anno è tempo di parlare di cibo e di tutto il mondo che vi ruota attorno con il nuovo spettacolo:

OSTI SULL’ORLO DI UNA CRISI DI NERVI – Parole e canzoni per raccontare il bizzarro mondo del “food”

Son lontani anni luce i tempi in cui si andava al ristorante solo per mangiare. L’avvento del ” food” ha sconvolto tutto: al ristorante non si mangia, si degusta, in cucina non c’è più un cuoco, bensì lo chef e sui tavoli spariscono le tovaglie, rottami ideologici ormai superati dalla modernità. 

Evviva il circo del food, allora. Non si parla d’altro. Le star in giacca bianca, le chiacchiere, i reality televisivi, i congressi, gli show cooking, i libri di ricette, la réclame surrettizia delle aziende produttrici, la fuffa al forno, le tradizioni culinarie che diventano piatti stellati, i camerieri, i sommelier e il loro linguaggio iniziatico, i pensieri leggeri delle foodblogger, i conti che non tornano quasi mai, i critici gastronomici che tornano sempre.

Ed ecco allora che Cristina Sarti, Matteo Micheli e il chitarrista Meme  Lucarelli, il critico gastronomico Valerio Massimo Visintin, autore anche del testo insieme con il regista Luca Sandri, accompagnati da Lorenzo Chiappini e Sara D’Alessandro , raccontano con questo nuovo spettacolo i misteri buffi di questa epopea. Con pensieri, parole, canzoni (da Fred Bongusto a Giorgio Conte da Mina a Gorni Kramer) ironia e sentimento. 

Appuntamento domenica 14 agosto alle ore 21, in piazza della chiesa a Virgoletta di Villafranca. Entrata libera.

Redazione
Redazione
Desk della redazione, con questo account pubblichiamo comunicati stampa, eventi e notizie di carattere regionale e nazionale

News feed

Esami del sangue: dal 27 marzo il punto prelievi dell’ospedale di Pontremoli passa al sistema “Zero code”

A partire da lunedì prossimo, 27 marzo, anche al punto prelievi dell'ospedale di Pontremoli sarà introdotto il sistema “Zero code” per prenotare gli esami...

Credit Suisse, un blitz per il salvataggio

Una corsa contro il tempo, con scadenza l'apertura dei mercati. Il salvataggio di Credit Suisse si è realizzato in extremis, grazie all'acquisizione in tempi...

Partono dalla Lunigiana gli incontri del dipartimento di prevenzione

Sono iniziati dalla Lunigiana, da Aulla, gli incontri che il dipartimento di prevenzione effettuerà nei prossimi mesi nelle dieci zone della ASL, dove gli...

Videoconferenza con la Regione Toscana per delineare Aulla nel futuro

Si è parlato del masterplan, che comprende il parco lineare e la nuova viabilità, stamattina nel corso della videoconferenza che l’Amministrazione comunale ha avuto...

Tentato rogo a due ripetitori, “vendetta per Alfredo”

Un tentativo di incendio a due tralicci/ripetitori sulle alture del Pizzorne in località Pietrapertusa, nel comune di Capannori (Lucca).È quanto è stato scoperto ieri,...