sabato 22 Giugno 2024

Fine settimana di controlli sul territorio da parte dei Carabinieri

Durante lo scorso fine settimana, il Comando Provinciale di Massa ha organizzato una serie di servizi coordinati dalla Compagnia di Pontremoli. I militari delle Stazioni di Pontremoli, Villafranca in Lunigiana, Licciana Nardi, Aulla e del Nucleo Operativo e Radiomobile di Pontremoli hanno pattugliato queste zone per contrastare i reati, in particolare quelli contro il patrimonio e lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Questi controlli straordinari confermano l’impegno dei Carabinieri in Lunigiana, iniziato all’inizio dell’estate scorsa. L’attenzione è stata rivolta alla prevenzione e repressione di furti, danneggiamenti e spaccio di droga.

A Pontremoli, i controlli si sono concentrati su Piazza Italia e Piazza della Repubblica; a Villafranca in Lunigiana sulla stazione ferroviaria locale, il parco Tralacà e il centro storico; a Licciana Nardi sulla zona di Terrarossa; e ad Aulla sui locali pubblici del centro cittadino. Questi luoghi erano stati segnalati dai cittadini per la presenza di persone sospette.

Durante i controlli, è stato rintracciato un cittadino albanese di 24 anni, residente a Mulazzo, che risultava destinatario di un ordine di carcerazione per scontare 4 anni e 9 mesi di reclusione per reati contro il patrimonio. È stato portato al carcere di Massa.

Sempre a Pontremoli, è stato individuato un giovane marocchino, noto alle forze dell’ordine, che violava il “divieto di ritorno nel comune di Pontremoli per due anni” e il DASPO urbano “con divieto di accesso ai locali pubblici”. È stato sanzionato per l’inosservanza dei provvedimenti.

Inoltre, è stata ritirata la patente di guida a un uomo di 39 anni, risultato positivo all’alcoltest con un tasso superiore al limite legale. La patente è stata inviata alla prefettura di Massa Carrara.

Durante il servizio del fine settimana sono stati impiegati 18 militari, sia in uniforme che in borghese. Sono state identificate 132 persone, controllate 68 autovetture e 12 esercizi pubblici.

Articoli Simili