4 Marzo 2024, lunedì
5.7 C
Fivizzano

Mulazzo, fungaioli dispersi, soccorsi nel pomeriggio

Ieri, alle 15:20 circa, c’è stato un intervento dei vigili del fuoco in località Parana di Mulazzo, per soccorrere due fungaioli che avevano perso l’orientamento a causa della nebbia e della pioggia che in quel momento pregiudicava molto la visibilità nel bosco e non riuscivano a ritrovare la strada dove avevano lasciato l’auto parcheggiata.

L’allarme è stato dato dal fungaiolo disperso di 43 anni che era col padre settantacinquenne.

La sala operativa dei vigili del fuoco ha subito provveduto ad inviare la squadra del distaccamento di Aulla del Comando di Massa Carrara con 5 unità e due mezzi polifunzionali congiuntamente al furgone attrezzato come sala operativa mobile detto UCL con due unità. Sono poi state avviate le procedure allertando gli altri enti preposti, Carabinieri, CNSAS, 118, nonché la UTG Prefettura di MS e i cinofili VVF di Livorno.

Fortunatamente la copertura telefonica era buona e il personale della sala operativa del Comando VVF di Massa Carrara è riuscito a contattare il disperso e a ottenere le coordinate del punto in cui si trovava.

La geolocalizzazione, nonostante le condizioni meteo avverse ed il buio che ormai era calato nel bosco, è stata utile alle squadre dei soccorritori per raggiungere i malcapitati e accompagnarli ormai infreddoliti e bagnati alla loro auto.

Hanno partecipato attivamente e assieme al personale VVF alle ricerche e al recupero gli operatori del soccorso alpino di Massa Carrara ed alcuni volontari del posto.

Alle 18:30 circa l’intervento si è concluso fortunatamente senza conseguenze per i due ricercatori.

Nonostante sia andato tutto per il migliore dei modi è buona norma consultare le previsioni meteo prima di avventurarsi nei boschi e munirsi di ricevitori GPS onde evitare questi spiacevoli inconvenienti che talvolta possono avere conseguenze ben più tragiche.

News feed
Notizie simili