I carabinieri forestali salvano un giovane esemplare di civetta ferito

I militari appartenenti alla stazione carabinieri forestale di Borghetto vara hanno recuperato nel comune di Bolano un giovane esemplare di civetta in difficoltà. I forestali, allertati da una segnalazione proveniente dalla centrale operativa hanno recuperato l’animale che era stato rinvenuto da privato cittadino presso la propria abitazione.

Questi rapaci notturni. Tutelati dalla convenzione cites, prediligono vivere proprio nelle vicinanze degli abitati civili dove riescono a catturare più facilmente gli insetti che sono la base della loro alimentazione. L’uccello anche se non presentava evidenti ferite, mostrava evidenti difficoltà a riprendere il volo dovute probabilmente ad una caduta dal nido o all’ aggressione da parte di predatori.

Lo stesso è stato trasportato ed affidato al centro di recupero della LIPU (c.R.U.M.A.) in provincia di Livorno per le cure veterinarie e la riabilitazione finalizzata alla successiva liberazione in natura.

Lascia un commento
Total
6
Share
it_ITItalian

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!