martedì 25 Giugno 2024

High Speed League: il 16 luglio inaugurazione dell’impianto di Berceto con Stefano Bonaccini

Sta per partire la High Speed League, il circuito di atletica leggera su pista che toccherà 4 delle piste più performanti in Italia e nel Canton Ticino, in Svizzera e che da quest’anno farà tappa anche a Berceto.

Obiettivo dichiarato dagli organizzatori, il blog Queenatletica il sito di informazione sull’atletica in Italia e
l’agenzia di eventi Manzana, sarà quello di far divertire i partecipanti cercando di fornirgli le migliori
condizioni possibili date dall’altitudine (il leggendario Sestriere e la nuovissima Berceto, a 850 metri
d’altezza
) e il vento (Donnas) e la superficie velocissima (Mendrisio). 


L’epilogo avverrà all’interno della Piazza d’Armi del Castello di Bard, con una competizione di salto
in lungo da fermo, che diventerà una vera e propria serata di gala: i migliori delle 4 tappe in giro per l’Italia
e la Svizzera si affronteranno infatti per contendersi il trofeo finale in uno showdown in mezzo al pubblico. 

Presenti alla conferenza di presentazione i sindaci di Donnas, Pont Saint Martin, e il vicesindaco del
Sestriere. Mentre hanno fatto pervenire contributi filmati il sindaco di Berceto Luigi Lucchi e gli organizzatori del
meeting di Mendrisio. Hanno preso la parola, fra l’altro, anche il Presidente di Coni Val d’Aosta, Jean
Dondeynaz e la Presidente del Forte di Bard, Ornella Badery sede che è diventata anche la località della
finalissima. Contributi anche da parte dei dirigenti dell’Atletica Pont Donnas Hermes Perotto e Cristina
Ratto, fondamentali per la riuscita dell’intero circuito. 

Animazione e musica che farà da sfondo a tutte le 4 tappe precedenti.


Nella cornice del circuito di gare ad alta quota il 16 luglio a Berceto avverrà l’inaugurazione dell’intero impianto con la presenza del Presidente di Regione Emilia Romagna.


L’occasione, nell’idea degli organizzatori, sarà anche quella di allacciare più in profondità gli impianti di
atletica al loro territorio, per farli uscire dal loro guscio mediante il coinvolgimento delle aziende locali,
delle amministrazioni e degli enti pubblici che affiancheranno nell’organizzazione degli eventi le società
sportive con la loro presenza, il loro contributo e le loro idee, per una sinergia che porti valore a tutti.

Articoli Simili