sabato 24 Settembre 2022

Sparivano farmaci all’ospedale di Pontremoli, condannato a 4 anni e 6 mesi

Ricardo Giumelli, ex tecnico addetto al Punto Farmacia dell’ospedale di Pontremoli è stato ritenuto colpevole di aver sottratto medicinali dal luogo di lavoro, di averli rivenduti e – in alcuni casi – di averli ceduti gratuitamente. La condanna dell’ex dipendente dell’ospedale lunigianese è quindi arrivata a 4 anni e 6 mesi.
Il materiale sottratto era non soltanto di carattere farmacologico, ma anche composto da forniture di aghi e stick per misurare il diabete.

Le indagini, iniziate nel 2016, quando furono notati gli ammanchi, sono partite da un’annotazione di polizia giudiziaria che è stata fatta da un carabiniere.

La difesa di Giumelli ha posto dubbi sulla flagranza di reato e soprattutto sulla prova dibattimentale, poiché l’assistito non sarebbe stato l’unico ad avere accesso ai farmaci; lo stesso avvocato Alessandro Ravani ha subito annunciato che verrà fatto ricorso in appello dopo il deposito della sentenza di primo grado.

Ultime notizie

Sorpreso a rubare sul lungomare di Lerici, arrestato dai Carabinieri

Ieri pomeriggio, sul Lungomare di Lerici, un cittadino di origine marocchine, pluripregiudicato, è stato tratto in arresto per il reato di furto aggravato. L’uomo, in compagnia...

Lavori sulla linea ferroviaria La Spezia – Parma

Sono in programma, dalle ore 23.30 di venerdì 23 alle 4.40 di lunedì 26, lavori di manutenzione sulla linea Pontremolese La Spezia – Parma...

Condannato a 7 anni di reclusione, arrestato ad Ameglia dalla Polizia

È stato tratto in arresto in esecuzione di un ordine che dispone la carcerazione emesso ieri dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte...
it_ITItalian