Calcio dilettanti, seconda giornata di coppa toscana

La seconda giornata del primo turno di coppa per le diverse categorie non ha fatto registrare clamorose sorprese, ai box le compagini di Eccellenza quali Massese e la San Marco Avenza per i loro esordi in campionato si sono disputate le gare dal campionato di promozione alla seconda categoria.

Per l’Eccellenza il match tra gli avenzini della San Marco contro le zebre massesi è fissato per mercoledi 21 con orario di inizio ancora da definire. Nella Coppa Italia riservata al campionato di promozione dopo i due pareggi nelle prime due giornate (Pietrasanta-Pontremoleswe1-1, e quella tra Capezzano-Pietrasanta1-1) domenica prossima ci sarà lo scontro tra gli azzurri di mister Riccardo Bracaloni contro il Capezzano Pianore in quel di Pontremoli.

Test alquanto decisivo per l’eventuale passaggio al secondo turno, in questo girone per ora ha regnato il massimo equilibrio. In prima categoria largo successo del Romagnano di mister Massimiliano Incerti sulla Virtus Marina di Massa, dove gli ospiti dopo aver sbloccato il risultato nelle battute iniziali hanno tenuto il pallino del gioco e dominato la gara per tutti i novantadue minuti.  “Abbiamo giocato contro una squadra molto forte – commenta il tecnico dei nero verdi Gianluca Matelli –  e attualmente non alla nostra portata. La Virtus è all’inizio di un lungo e percorso che ci deve portare alla salvezza, quindi non sono queste le vittorie da fare. Sono solo dispiaciuto per come abbiamo preso il primo gol dopo pochi minuti che ha messo per noi l’incontro ancor più in salita. Adesso testa alla prossima domenica quando per la prima di campionato arriverà il Lammari”. Per il passaggio al secondo turno tutto è rimandato alla sfida interna di Matteo Costa e compagni co ntro i lunigianesi del Serricciolo, dove entrambe le squadre guidano i gironcino con tre punti. Appuntamento all’ ”Arcinaso” fissato per mercoledi 21 settembre prossimo.

In seconda categoria si sono registrate tre vittorie due in campo avverso e una tra le proprie mura. La più eclatante è quella del Monzone di mister Rossano Brizzi che passa sul campo dell’Atletico Podenzana con cinque reti, successo che permette ai granata di guidare la classifica del girone, in attesa del prossimo derby come da calendario è in programma mercoledi 21 in casa dei cugini della Fivizzanese per decretare la vincente.

Altro suiccesso esterno è stato quello dei marmiferi di mister Ivano Gigli dove la neo promossa Carrarese giovani ha conquistato i primi tre punti della manifestazione sul campo della blasonata e giovane Filattierese. Anche in questo raggruppamento per decidere la vincente tutto è rimandato al match tra i giallo azzurri contro il Mulazzo di mister Stefano Strata. Entrambe le compagini guidano il girone con tre punti in virtù dei due successi ottenuti. Come gli altri scontri decisivi per staccare il biglietto al secondo turno,l’atteso confronto sul campo di Fossone è fissato per il giorno mercoledi 28 settembre.

Infine secca vittoria del Ricortola sui cugini dell’Atleticoi Carrara, dove al debutto in coppa il team di mister Alessandro ha eliminato i nero azzurri di mister Augusto Secchiari, arrivati in via delle Pinete con un punto dopo il pareggio interno contro il Don Bosco Fossone. Per conoscere la vincente del girone bisognerà attendere l’ultimo match del girone del “Duilio Boni” tra i giallo rossi di mister Paolo Ulivi opposti ai massesi del Ricortola.

Ultime notizie

Disabilità visiva, aperto info point ANIC ad Aulla

L'info point Giovani ANIC è attivo da quest'anno anche ad Aulla, in Piazza Gramsci all'interno del palazzo comunale. Si tratta...