15 Aprile 2024, lunedì
16 C
Fivizzano

Mastrini: “Incentivi e premialità per far trasferire i medici in Lunigiana”

“Negli ospedali della Lunigiana abbiamo, da tempo, una grave carenza di medici e soprattutto per le specialità medicina d’urgenza, radiologia e ortopedia. Per questo motivo occorre stabilire un percorso virtuoso che possa convincerli a trasferirsi da noi”. A dichiararlo è Matteo Mastrini, sindaco di Tresana e candidato per la Camera dei Deputati nelle liste di Forza Italia per il collegio plurinominale Toscana 1.

“Penso soprattutto agli specializzandi – prosegue Mastrini- i quali potrebbero essere incentivati a scegliere Fivizzano e Pontremoli portando nuove energie ai due presidi. L’ultimo concorso per 50 radiologi dell’Asl Toscana Nord Ovest, ad esempio, non prevedeva specifiche premialità. Sono certo che se, invece, fosse valutata la possibilità di prevedere risorse economiche aggiuntive o progressioni di carriera le cose potrebbero cambiare.

Invito quindi la Regione a valutare questa possibilità che richiede un intervento normativo ad hoc. Ad assegnare specifiche risorse economiche a un progetto che convinca i medici a scegliere la Lunigiana.

A riconoscere uno specifico punteggio agli specializzandi che volessero trasferirsi a Fivizzano o a Pontremoli.

Questo tema – conclude – sommato a quello dei medici di medicina generale, merita di essere affrontato con una certa urgenza, anche in considerazione dei prossimi pensionamenti che rischiano di creare ulteriori difficoltà al territorio”.

Redazione
Redazione
Desk della redazione, con questo account pubblichiamo comunicati stampa, eventi e notizie di carattere regionale e nazionale
News feed
Notizie simili