Ad Arpiola la ricorrenza della Madonna del Don

0
544

Si è svolta domenica, nella chiesa parrocchiale di Arpiola, dove è stata esposta un’effige realizzata dall’artista mulazzese Renato Borzacca, la ricorrenza della Madonna del Don, la protettrice dei genitori i cui figli sono impegnati in operazione di guerra, divenuta negli anni la Madonna degli Alpini.

Alla presenza delle “Penne Nere” locali e delle varie autorità, la giornata ha assunto un’importanza straordinaria.

Infatti oltre la celebrazione ecclesiastica, e la canonica deposizione di un omaggio floreale a ricordo dei militari dispersi nella “campagna di Russia”, il gruppo Alpini di Mulazzo ha voluto immortalare il ricordo del compianto Franco Tamagna, capogruppo alpino per trentasette anni, dedicandogli la sede dell’associazione. Commoventi i ricordi del rappresentante provinciale Piergiorgio Belloni, del sindaco Claudio Novoa e dell’attuale capogruppo Francesco Fogola. Emozionante anche il momento in cui la figlia Fabienne ha scoperto la targa ricordante lo storico e per tutti “Franco l’Alpino”.

La giornata si è conclusa con un conviviale pranzo, presso una trattoria locale, in pieno spirito di corpo, che solo gli alpini riescono a tramandare negli anni.