Terza categoria: ancora in bilico il titolo provinciale

L’undicesimo turno di  campionato non ha prodotto nessun scossone in vetta al girone, nel big match gli avenzini dell’Attuoni hanno respinto gli assalti della Carrarese giovani conservando la testa del campionato. Per conoscere la squadra campione bisognerà attendere i risultati delle due giornate da disputare. Nel sabato regolare si segnalano le doppie cinquine nei due derby lunigianesi, quello del Vallizeri e Gragnolese rispettivamente contro il Fosdinovo e Villafranchese. Nella sfida del Castel dell’Aquila da segnalare la tripletta messa a segno da Elia Costa in piena lotta per il titolo di cannoniere del girone contro il collega Gianluca Ricci del Marina di Massa, che però dovrà ancora giocare le sue carte nel posticipo contro il Tirrenia. Atteso è anche il confrointoi tra gli apuani di mister Paolo Ulivi e lo Sporting Forte dei marmi dove i versiliesi saranno decisi a risalire in classifica, riprendersi il quarto posto, Spartak permettendo.

Risultati 11^a g.

Attuoni-Carrarese giovani 2-2

Vallizeri-Fosdinovo 5-1

Gragnolese-Villafranchese 5-2

Lunedi  30, posticipi :

Marina di Massa- Tirrenia (“Raffi” 20,30, Jacopo Tedeschi di Carrara)

Spartak Apuane- Sp.Forte dei Marmi (“Ronchi” 20,30 ,Giorgio Puccinelli di Carrara)

hanno riposato : Turano Montignoso- San Vitale Candia

Classifica : Attuoni Avenza 49, Carrarese giovani 47, Turano Montitgnoso 38, Gragnolese 34, Sporting Forte dei Marmi 32, Master Marina di Massa 28, Villafracnhese 27, Spartak Apuane 24, Vallizeri 19,San Vitale Candia 18, Tirrenia 15, Fosdinovo 1. 

Prossimi turno :(4.6.2022):

Carrarese giovani-Carrarese, San Vitale Candia-Spartak Apuane, Sporting Forte dei Marmi-Gragnolese, Tirrenia-Attuoni Avenza, Turano Montignoso-Master Marina di Massa, Riposano : Villafranchese e Fosdinovo.  

Tabellini :

Vallizeri-Fosdinovo 5-1

Vallizeri : Castelletti, Kadiu, Bondi, Ribolla, Fornaciari, Peccenini(8’st. Oddo), Ferrari, Chakir(28’st. Mariani), Capiferri, Petacchi(8’st. Baratta),  Toninelli( a disp. Rossi) All. Rossi M.

Fosdinovo : La Rana, Belloni, Stelitano, Ballani, Benacci,  Mammalella,Isoppo, Perlomgo,Bartoletti, Fusani,Giuliani(11’st. Tonelli) All. Lombardi

Arbitro : Cerchiai di Carrara

Marcatori : 3’ Petacchi, 18’ Peccenini, 16’st. Capiferri, 18’ st. Oddo, 34’st,Perlongo,    40’st. Ferrari, Note . Al  36’st. Castelletti para rigore a Fusani, 

Tolaro, 

Dopo un lungo periodo ritornano alla vittoria i zeraschi nel derby contro i cugini di Fosdinovo, l’assedio iniziale dei nero verdi frutta tre reti. Sblocca il match Petacchi imitato da Peccenini seguito poco dopo dalla perla su calcio di punizione dell’intramontabile bomber lunigianese Riccardo Capiferri(52 primavere e non sentirle) per il tris. Per la cronaca ad inizio ripresa il neo entrato Oddo porta a quattro il bottino per i padroni di casa. Alla mezzora gli ospiti accorciano con Perlongo,  in chiusura del match Ferrari firma la definitiva cinquina. A caldo abbiamo raccolto le sempre gradite espressioni di Capiferri a 360° sul campionato ; “Campionato strano ma molto eccitante per me. A 50 anni mettersi in gioco è difficile, però ho scelto di farlo soprattutto per cercare di essere esempio per più giovani. Quindi annata più che positiva, e poi il gol di oggi su punizione da 25 Mt dalla parte opposta del mancino è stata la ciliegina sulla torta. Ogni anno devo trovare adrenalina, ed esperienze nuove per cercare di riuscire a fare tutto quello che lo sport ci può offrire, come sempre cuore, testa, gambe.” 

Gragnolese-Villafranchese 5-2

Gragnolese: Pierotti Lombardi Mirco, Morotti, Sisti, Amendola, Giardina, Delbene(81’ Antonelli), Costa, Ferrari(81’ Cecconi), Mastrini(75’ Tedeschi) All. Montani

Villafranchese : Liccia, Caroli Riccardo, Tomellini, Formentini, Tognini, Carare(75’ Buttini), Conti, Manganelli, Pucci(80’ Mariani), Firmini, Chelotti( 60’ Boricean) (a disp. Menchini,  Giannarelli, Ferri, Marchetti)All. Bellotti

Arbitro : Grimaldi di Carrara

Marcatori : 11’ Costa(rig.), 16’ Costa, 6’st, Ferrari, 8’st. Chelotti,10’st. Costa, 14’st. Costa, 25’st, Caroli R.

Gragnola, 

I padroni di casa nonostante le numerose assenze riescono ad aggiudicarsi il derby contro la linea verde della Villafranchese schierata da mister Fabio Bellotti. Il risultato non deve trarre inganno in quanto gli ospiti hanno giocato una buona partita creando tantissime  occasioni oltre dieci conclusioni verso la porta di Pierotti e alcuni gol anche “mangiati”. La sfida si accende già nei primi minuti con la doppietta di Elia Costa, il vantaggio su calcio di rigore per atterramento di Toninelli, il raddoppio invece su perfetto assist di Delbene. Intorno alla mezzora si vedono le “vespe” i tiro da fuori di Manganelli trova Pierotti pronto.Nel secondo tempo il tema della vivace sfida riparte con il terzo gol dei bianco verdi di mister Christian Montani, su lancio lungo, Caroli sbaglia e spizza per Liccia, bravissimo Ferrari ad inserirsi anticiparlo e siglare il 3-0. La reazione degli ospiti è immediata su incursione personale di  Chelotti che accorcia le distanze. Poco dopoci pensa sempre Costa a spegnere il desiderio della Villafranchese di recuperare: sugli sviluppi di un corner  dopo un paio di rimpalli Costa sotto porta mette dentro il quarto gol. Nell’azione successiva dei locali è sempre lo scatenato Costa a firmare la tripletta personale per il quinto punto, gol che consente di raggiungere l’altro cannoniere del campionato Ricci del Marina di Massa a 22 sigilli. A metà della ripresa Caroli con un preciso tiro da fuori sigla il secondo punto per i compagni. Il forcing degli ospiti non trova lo sbocco giusto per ridurre lo svantaggio. Allo scadere il neo entrato Tedeschi cerca di sorprendere Liccia, il tiro è fuori dallo specchio della porta.

Ultime notizie

Disabilità visiva, aperto info point ANIC ad Aulla

L'info point Giovani ANIC è attivo da quest'anno anche ad Aulla, in Piazza Gramsci all'interno del palazzo comunale. Si tratta...