lunedì 3 Ottobre 2022

Spazi Fotografici riparte dal Premio Chatwin

È in programma a Sarzana mercoledì 14 settembre alle 21 il primo evento della nuova stagione di Spazi Fotografici, felicemente reduce dal festival Lunigiana Land Art, che ha diretto, e dai due eventi con Francesco Jodice e Fabrizio Bellomo. Sarà “21 anni di Premio Chatwin”, il premio per la fotografia e la narrativa di viaggio, e vedrà la partecipazione della direttrice artistica nonché ideatrice, Luciana Damiano, in conversazione con il giornalista, fotografo e art director Maurizio Garofalo, qui in veste di membro della giuria e del comitato scientifico. 

Nato al fine di promuovere la conoscenza e la cultura dei popoli, alla Spezia, nel 2001, il “Premio Chatwin. Camminando per il mondo” è stato il primo festival italiano del viaggio, manifestazione capace di raggiungere diversi paesi del mondo, nell’ampia partecipazione al concorso, nel coinvolgimento di artisti e intellettuali di diverso ambito, nella capacità di dare contributi per progetti umanitari in paesi come Eritrea, Sudan e Sudafrica, Brasile, Afghanistan, Marocco.

Negli anni ha coinvolto, in giuria, letterati, antropologi, giornalisti, registi, fotografi, vedendo presidenti personaggi illustri come Mario Monicelli, Ferzan Ozpetek, Paolo Virzì; dal 2021 Dacia Maraini e Gianni Berengo Gardin. Ha inoltre visto la partecipazione di altre personalità come Fosco Maraini, Walter Bonatti, Fernanda Pivano, Claudio Magris, Bernardo Valli, Francesco Tullio Altan, Ettore Mo, Angela Terzani Staude, Stefano Malatesta, Dacia Maraini, Maurizio Maggiani, Eugenio Turri, Giorgio Brunelli, Mario Dondero, Jovanotti, Paolo Fresu, Teresa De Sio, Mauro Pagani, Cristina Donà, Vinicio Capossela , Ivo Saglietti, Luca Zingaretti, Mario Tozzi, Folco Quilici, Fulco Pratesi, Ilaria Maria Sala, Edoardo Albinati, Hape Kerkeling, Bernard Ollivier, Jason Eliott, Rolf Potts, Peter Hopkirk, Cees Nooteboom, David Bellatalla, Gianni Berengo Gardin, Colin Thubron. Unica e sola manifestazione dedicata al grande viaggiatore e scrittore inglese, con l’esclusiva concessa dalla vedova Elizabeth di divulgare in Italia e all’estero la memoria, le opere e il pensiero di Bruce Chatwin, è stato inserito tra i Grandi eventi della Regione Liguria, patrocinato dal Ministero della Pubblica Istruzione e dal Ministero dell’Ambiente, scelto da Ferrovie dello Stato (2009/2010) e da Telecom (2007) per promuovere rispettivamente Freccia Rossa e Second Life, da Moleskine per personalizzare i taccuini.

Quest’anno propone una nuova edizione con scadenza il 7 ottobre, la consulenza di Elizabeth Chatwin, David Bellatala e Davide Sapienza, una commissione di 10 esperti, il sempre atteso evento di premiazione con ospiti come Paolo Rumiz, Francesco Cito, Colin Thubron e Telmo Pievani (il 22 ottobre al Teatro Astoria di Lerici). 

L’incontro, conversazione e proiezione, in programma mercoledì 14 settembre alle 21 nel giardino di Spazi Fotografici (Sarzana, via Sobborgo Spina 16) sarà occasione per conoscere storia e storie del Premio Chatwin, scoprendo allo stesso tempo lavori di grandi autori quali Bruce Chatwin, Mario Dondero, Tano D’Amico, Ivo Saglietti. Un evento a ingresso libero. Per informazioni e prenotazioni (facoltative): info@spazifotografici.it 

Ultime notizie

Anche in Lunigiana nascono i Baby Pit Stop

In occasione della Settimana per l’Allattamento Materno (SAM), che si svolge in tutto il mondo dal 1° al 7 ottobre di ogni anno, nascono...

Cinque Terre: sanzioni a due guide “abusive”

A tutela dei numerosi gruppi di turisti che affollano le Cinque Terre e del regolare svolgimento della professione di accompagnatore turistico, i carabinieri forestale...

Lunigiana Land Art best practice alla XVIII edizione di LuBeC – Lucca Beni Culturali

Il progetto Lunigiana Land Art venerdì 7 ottobre 2022 sarà tra le best practice e casi di successo in Toscana al tavolo dell’OpenLab della...
it_ITItalian