mercoledì, Agosto 10, 2022
HomeSportCalcioSeconda categoria: tutto come...

Seconda categoria: tutto come prima, solo la capolista fa punti

Il terzo turno del girone di ritorno ha fatto registrare l’inedita giornata di tutti pareggi , con una sola gara sbloccata e vinta, manco a dirlo dalla capo classifica Viareggio. Il quadro delle sfide, alla vigilia si presentava interessante, l’insidiosa trasferta della Filattierese sul campo del Viareggio, dove il team di mister Gigi Della Zoppa rimedia la seconda quaterna dopo quella di coppa.

Ai lunigianesi va il merito di aver tenuto vivo il match del Marco Polo fino ai minuti finali, davanti alla corazzata bianco nera, che secondo i numeri avanti di questo ruolino di marcia, tra qualche settimana festeggerà con largo anticipo il salto di categoria. Nelle altre sfide è regnato l’equilibrio più assoluto, l’atteso derby di Podenzana si è concluso con un gol per parte, dove le due formazioni sono scese in campo con molte defezioni, la più colpita quella del “Panigaccio” dove il nuovo allenatore Andrea Albareni nonostante i pochi giorni del nuovo lavoro è riuscito a portare a casa il punto che ha mosso la classifica.

Per gli ospiti, invece, si è fermata al “Rollando Rocchi” la striscia di vittorie consecutive dei mulazzesi di mister Stefano Strata. Dopo Podenzana anche alla Fossa si è assistito ad un pareggio con gol, la buona partenza dei medicei di mister Marco Mencatelli, dopo il pari dei nero azzurri di Michele Dati nel recupero hanno sciupato la vittoria fallendo il match-ball dagli undici metri. Punto che permette alla Fivizzanese di conservare la seconda piazza davanti ai lucchesi della Fortis di una lunghezza. Stessa musica in casa dei dragoni di mister fabiano Centofanti dove il “suo” Monti non è riuscito ad incamerare i tre punti per cercare di risalire la corrente, allo stesso modo anche per gli ospiti di mister Aldo Poggi che hanno sprecato il vantaggio su penalty in apertura.

Le due compagini continuano a viaggiare a braccetto al penultimo posto del girone, in attesa di giornate migliori. Infine anche per la prima panchina nel nuovo anno per mister Rossano Brizzi, ritornato al timone del club in riva al Lucido, un buon punto ottenuto contro la terza forza del campionato quale i lucchesi della Fortis.

A conclusione della giornata focalizzata nella totale “pareggite” da registrare anche il confronto del Ricortola contro il Massarosa, punticino che lascia inalterato il piazzamento dei nero verdi di mister Alessandro Fini nei play off.

Ultime notizie

La Spezia, sorpresa a spaccare i lucchetti del parco chiuso causa cinghiali aggredisce un carabiniere: 48enne arrestata

Nella tarda serata di ieri, nel transitare nei pressi del parco della Maggiolina, i carabinieri della compagnia di La Spezia hanno notato tre persone...

Viabilità: 33 mila euro per le barriere stradali lungo la Sp 21 Fivizzano-Licciana Nardi

Serviranno per mettere in sicurezza un tratto della Strada Provinciale 21 (Fivizzano-Licciana Nardi) gli oltre 33 mila euro che il Consiglio Provinciale ha messo...

Lunigiana: dal 1° settembre un nuovo medico per il sevizio di igiene e sanità pubblica

Dal 1° di settembre la Lunigiana potrà contare sulla presenza di un medico in carico al dipartimento di prevenzione nel settore igiene e sanità...

pubblicità

it_ITItalian