martedì 18 Giugno 2024

SdS Lunigiana: i soci chiedono un incontro urgente alla regione e alla Asl

A seguito dell’ultima seduta dell’assemblea dei soci della Società della Salute della Lunigiana, svoltasi il 29 dicembre scorso, i sindaci avevano incaricato il presidente della SdS Lunigiana, Riccardo Varese, di richiedere, con urgenza un incontro presso la sede aullese della SdS “per discutere alcuni temi – sottolinea Varese – che stanno seriamente destando preoccupazione per il nostro territorio”.

La richiesta di incontro è stata indirizzata proprio oggi al presidente della regione Toscana, Eugenio Giani, all’assessore regionale alla sanità e al diritto alla salute, Simone Bezzini, e al direttore generale dell’Azienda USL Toscana Nord Ovest, Maria Letizia Casani.

Ecco i temi per i quali si richiede, ufficialmente, una discussione: questione relativa alla costituzione dell’Unità Operativa Complessa di direzione medica ospedaliera di presidio ospedali della Lunigiana; applicazione della nuova normativa regionale relativa alla Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica); mancanza di personale veterinario; sospensione dell’attività di allergologia ospedaliera.

Articoli Simili