Santo Stefano di Magra: denunciato il responsabile dei furti in chiesa

Ieri pomeriggio una pattuglia dei carabinieri di Sarzana, intervenuta presso la chiesa di Santo Stefano Magra, ha proceduto all’identificazione di un uomo, poi risultato essere un 52enne senza fissa dimora già noto alle forze dell’ordine, che con fare sospetto si aggirava all’interno del luogo di culto.


Il suo atteggiamento non ha convinto i carabinieri, che hanno iniziato una rapidissima attività di indagine, raccogliendo informazioni e visionando le riprese delle telecamere della chiesa. Dalle immagini è risultato che la persona controllata era la stessa che il 23 e il 26 agosto scorsi si era introdotta furtivamente nella parrocchia e, rovistando nella cassetta delle offerte, si era impossessata di 40 euro in contanti. L’uomo è strato così denunciato per furto.

Lascia un commento
Total
1
Share
it_ITItalian

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!