Rissa notturna a Lerici, denunciati 5 giovani

Alcuni giorni fa, a Lerici, una rissa aveva creato scompiglio nella centralissima Piazza Garibaldi. Alcuni giovani, per motivi ancora da chiarire, erano arrivati alle mani, facendo volare pugni, schiaffi e calci.

Sul posto erano intervenuti i Carabinieri, in quel momento impegnati in un servizio di controllo del territorio ed allertati da una richiesta di intervento giunta alla centrale operativa di Sarzana.

All’arrivo dei militari tre dei coinvolti nella rissa giacevano feriti a terra e per loro si è reso necessario il trasporto in ospedale per gli accertamenti e le cure mediche: per due ragazzi la prognosi si è rivelata abbastanza grave, visto che le lesioni riportate sono state giudicate guaribili rispettivamente in 60 ed in 30 giorni.

I Carabinieri, oltre a identificare i soggetti rimasti a terra feriti, hanno immediatamente avviato le indagini per risalire all’identità di tutti i coinvolti, raccogliendo le testimonianze e visionando i filmati delle telecamere di videosorveglianza della zona.

A conclusione degli accertamenti, sono stati quindi identificati complessivamente quattro giovani italiani residenti in provincia della Spezia ed uno straniero, tutti tra i 20 ed 30 anni di età. Per loro è scattata una denuncia in stato di libertà per rissa e lesioni personali. 

Ultime notizie

Droga in un locale del centro, operazione della Polizia

Prosegue l’attività preventiva e di controllo del territorio della Polizia di Stato, in collaborazione con equipaggi del Reparto Prevenzione...