venerdì 21 Giugno 2024

Raccoglieva arbusti nel Parco Nazionale delle Cinque Terre: denunciato

Un cittadino è stato denunciato dai militari del Nucleo Carabinieri “Parco” Cinque Terre per aver raccolto e danneggiato la vegetazione nel Parco Nazionale delle Cinque Terre; in particolare l’uomo è stato trovato in possesso di quasi 40 Kg di essenze erbacee della specie Lunaria, comunemente chiamata “Moneta del Papa”, che essiccata viene generalmente utilizzata per creare mazzi di fiori a scopo ornamentale durante l’inverno.

La Lunaria è stata sequestrata e si calcola che, una volta essiccata, avrebbe fruttato sul mercato floro-vivaistico dai 5000 ai 7000 euro.

La pianta decorativa in questione è molto apprezzata e facilmente reperibile sul mercato a prezzi accessibili, ma non è possibile raccoglierla in aree protette o riserve naturali.

Articoli Simili