8 Febbraio 2023

Presentato in provincia il progetto SIRIO Migranti

Nella mattinata del 29 settembre 2022, presso la Sala della Resistenza della Provincia di Massa Carrara, si è svolta la presentazione del progetto SIRIO Migranti, realizzato in questa provincia. 

Il progetto SIRIO – acronimo di Strategie Informative di Rete per l’Inclusione e l’Orientamento ai servizi – è stato realizzato grazie al finanziamento del Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione del Ministero dell’Interno, nell’ambito del Fondo Asilo Migrazione e Integrazione 2014/2020, ed è stato portato avanti dalla Prefettura di Massa Carrara – in qualità di soggetto capofila –, la quale ha agito in partenariato con l’Istituto DIRPOLIS della Scuola Superiore Sant’Anna, il CPIA – Centro per l’Istruzione degli Adulti di Massa Carrara, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Territoriale e con il supporto qualificato dell’Istituto Psicoanalitico per le Ricerche Sociali. 

L’incontro è stato aperto dai saluti del Prefetto di Massa Carrara Guido Aprea e del Vicecapo dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione Prefetto Mara Di Lullo, ed è proseguito con gli interventi – moderati dal Viceprefetto Vicario Dott.ssa Sabatina Antonelli e dalla Dott.ssa Donatella Buonriposi – dei docenti del CPIA, dell’UST Lucca-Massa Carrara e della Scuola Superiore Sant’Anna. 

Hanno preso parola anche alcuni ragazzi stranieri che seguono percorsi di studio presso le scuole della provincia. 

In particolare, il Progetto SIRIO Migranti ha cercato di contrastare i fenomeni di abbandono scolastico, scarsa conoscenza dei diritti e difficoltà nell’accesso ai servizi pubblici e nella sistemazione alloggiativa, ricorrendo alla formazione specifica del personale dipendente degli Enti pubblici e del Terzo settore istituzionalmente deputato alla gestione delle dette situazioni. 

Al termine della presentazione è stato sottoscritto un Protocollo d’intesa dal Prefetto, dai Sindaci dei Comuni di Massa, Carrara e Montignoso, dal Questore, dal Direttore dell’Asl Toscana Nord Ovest, Direttore della Società della Salute della Lunigiana, dal Direttore dell’UST Lucca-Massa Carrara, Direttore Ispettorato Territoriale del Lavoro Lucca-Massa Carrara, dal Direttore della Scuola Superiore di Studi Universitari e perfezionamento Sant’Anna, dal Direttore del CPIA, Direttore dell’INPS, Direttore dell’INAIL, il Direttore dell’ARTI, che ha trasformato l’atto conclusivo del Progetto SIRIO Migranti nella premessa per la costituzione di una rete a tutela delle esigenze di integrazione della popolazione straniera. 

Ultime notizie

Aulla celebra il “Giorno del ricordo”

Il “Giorno del ricordo” è una solennità civile nazionale italiana, che si celebra il 10 febbraio di ogni anno,...