martedì 25 Giugno 2024

Precipitano durante un’escursione sulle Apuane: morta una donna, ferito un uomo

Una donna di 58 anni è morta e un trentenne è rimasto ferito in modo grave dopo essere precipitati durante un’escursione sulle Alpi Apuane.

Lo spiega il Sast intervenuto nella serata di domenica sul Monte Cavallo, tra Massa Carrara e Lucca.

Secondo il Sast i due, che avevano con sé due cani, uno dei quali uno è morto cadendo a valle, avevano percorso la cresta nord del Monte Cavallo, che parte dalla Foce di Cardeto e che si dirige fino alla vetta, nel territorio del comune di Minucciano, “una via alpinistica non difficile” ma “non banale”.

I soccorritori hanno trovato il ragazzo alla base della parete in avanzato stato di ipotermia, con un trauma alla schiena e con diverse escoriazioni al volto, è stato così stabilizzato, imbarellato e trasportato a valle dove ad attendere si trovava l’ambulanza arrivata da Castelnuovo con il medico. Immediato il trasporto all’ospedale di Castelnuovo Garfagnana, dove è stato deciso il trasferimento urgente tramite elisoccorso fino all’ospedale di Pisa. L’uomo è in prognosi riservata.

La squadra dei soccorritori che ha continuato la progressione del pendio ha trovato quindi il corpo della donna in corrispondenza di un masso, all’incirca a metà del canale stesso.

La caduta è avvenuta dalla cresta Nord del Monte Cavallo (si stima una caduta ci circa 150/200 metri). La squadra ha provveduto al trasporto della salma a valle e poi tramite il mezzo del Soccorso Alpino fino al campo di Gorfigliano.

Articoli Simili