Postazione 118 Fosdinovo: il 3 giugno incontro Regione, Asl e territorio

ambulanza_118-2

 In relazione agli ultimi interventi sugli organi d’informazione in merito alla postazione 118 di Fosdinovo, l’Azienda sanitaria torna a evidenziare che la questione rientra in una problematica più ampia, che la Regione Toscana sta affrontando, tanto che il prossimo 3 giugno è in programma un incontro, che conferma la disponibilità di Regione e Asl a un confronto con il territorio.

L’Asl conferma intanto che, negli ultimi anni, nel sistema 118 ci sono stati notevoli cambiamenti con l’introduzione di nuovi modelli organizzativi, rinnovate figure professionali, moderne tecnologie, evoluzioni in ambito formativo delle sue varie componenti e nuovo ruolo delle Centrali operative.

Questi innovativi modelli organizzativi sono stati messi in atto nell’ambito territoriale di Massa Carrara come in altre zone dell’Azienda.

Da ribadire anche che, nonostante l’impegno costante dell’Azienda per reperire il personale e le forme di incentivazione da tempo messe in atto, il personale medico dell’emergenza territoriale continua costantemente a ridursi, tanto che oggi l’Asl sconta una carenza di dotazione di 34 medici, 22 dei quali nella sola area nord (Massa Carrara, Lucca e Versilia).

Lascia un commento
Total
1
Share
it_ITItalian

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!