Polizia contro la violenza di genere

violenza genere

Prosegue la campagna permanente contro la violenza di genere della Polizia di Stato “Questo non è amore” da parte della Questura della Spezia, che vede il personale della Divisione Anticrimine incontrare diverse realtà del territorio, per portare un messaggio di sensibilizzazione sul tema e consegnare le locandine, edite dal Servizio Centrale Anticrimine del Dipartimento della Pubblica Sicurezza  recanti  didascalie informative e numeri utili di soccorso o di dialogo: l’invito è ad esporle nei siti di riferimento e nei luoghi di maggiore frequentazione del pubblico, con l’obiettivo di raggiungere il maggior numero di persone, per favorire la richiesta di aiuto delle donne vittime di violenza.

Martedì 13 aprile, il personale è stato accolto dalla Confartigianato, in via Fontevivo, dal Direttore dr. Menchelli, per raggiungere una categoria ampia di operatori che si interfacciano con una vasta platea  di clienti.

violenza di genere

Nella mattinata del 14 aprile, si è tenuto analogo incontro presso la sede della Pubblica Assistenza della Spezia in via Carducci, mentre il giorno successivo il personale della Divisione Polizia Anticrimine è stato ricevuto nella sede della Caritas Diocesana di via don Minzoni dal direttore don Luca Palei.

Infine, venerdì 16 aprile, si è tenuto un incontro a cui ha preso parte la Dirigente della Divisione Anticrimine d.ssa Marina Listante, presso la sede della Croce Rossa Italiana – Comitato della Spezia, in via Santa Caterina dove è avvenuta la consegna dei depliants in presenza del presidente CRI-La Spezia, Luigi De Angelis.

L’obiettivo condiviso nei diversi momenti di incontro è quello di fare fronte insieme contro la violenza di genere, facendo ognuno la propria parte.

Lascia un commento
Total
47
Share
it_ITItalian

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!