Massa, la Polizia denuncia 29 enne per lesioni aggravate

La Polizia di Stato di Massa Carrara, nella mattinata di ieri, ha denunciato per lesioni aggravate un cittadino nigeriano che, approfittando probabilmente dell’assenza di personale preposto alla vigilanza, stazionava nei pressi di un supermercato del centro cittadino importunando la clientela e ha ferito un connazionale con una bottiglia di vetro a seguito di una lite.

L’uomo, titolare di permesso di soggiorno in fase di rinnovo, è stato più volte denunciato per una serie di reati, tra i quali lesioni, danneggiamento aggravato e minaccia, che hanno condotto all’adozione, da parte del Questore, di un provvedimento di rimpatrio nel comune ove risulta residente con foglio di via obbligatorio e divieto di ritorno nei comuni di Massa, Carrara e Montignoso.

Ieri mattina, il 29 enne, peraltro già destinatario del cosiddetto Daspo urbano, che gli vieta di accedere e stazionare nei pressi di determinate aree urbane, tra le quali appunto gli esercizi commerciali, è stato denunciato ancora una volta per violazione del foglio di via obbligatorio.

Alla luce di questi ultimi episodi, è stata interessata nuovamente la Commissione territoriale competente per la valutazione dei requisiti per il rinnovo del permesso di soggiorno.

Lascia un commento
Total
1
Share
it_ITItalian

Aiutaci a mantenere libero e gratuito questo giornale.
Una persona informata contribuisce a migliorare il mondo!