lunedì 3 Ottobre 2022

Il Maresciallo Maggiore Damiano Novetti è il nuovo Comandante della Stazione dei Carabinieri di Aulla

Questa mattina il Maresciallo Maggiore Damiano Novetti ha assunto l’incarico di Comandante della Stazione Carabinieri di Aulla. Originario di Pontremoli, si è arruolato nell’Arma nel 2002. Terminati gli studi alla scuola Marescialli e Brigadieri dei Carabinieri di Firenze, dove ha conseguito la laurea in Operatore del Controllo e della sicurezza sociale presso l’università di Bologna, nei primi anni di servizio ha maturato esperienze di insegnamento presso il Battaglione Allievi Carabinieri di Fossano (MS). Successivamente, dal 2006, è stato trasferito alla Stazione Carabinieri Gressoney Saint Jean (AO), con l’incarico di vice-comandante affinando l’esperienza professionale nella specifica realtà operativa, dove si è anche specializzato nel soccorso in montagna. Nel 2011 il trasferimento a Borgo Val di Taro (PR), in una realtà più vicina alle zone di origine e, nel 2014, a Berceto con l’incarico di comandante di Stazione.

Novetti era già stato ad Aulla nel 2019, per un breve periodo, prima di essere chiamato a ricoprire l’incarico di Comandante della Stazione di Arpiola di Mulazzo.

Dopo la prematura scomparsa del Luogotenente Giuseppe Pirro, il Maresciallo Novetti proseguirà l’importante lavoro al servizio della comunità aullese, in una città tra le più importanti non solo della Lunigiana ma dell’intera provincia.

Ultime notizie

Anche in Lunigiana nascono i Baby Pit Stop

In occasione della Settimana per l’Allattamento Materno (SAM), che si svolge in tutto il mondo dal 1° al 7 ottobre di ogni anno, nascono...

Cinque Terre: sanzioni a due guide “abusive”

A tutela dei numerosi gruppi di turisti che affollano le Cinque Terre e del regolare svolgimento della professione di accompagnatore turistico, i carabinieri forestale...

Lunigiana Land Art best practice alla XVIII edizione di LuBeC – Lucca Beni Culturali

Il progetto Lunigiana Land Art venerdì 7 ottobre 2022 sarà tra le best practice e casi di successo in Toscana al tavolo dell’OpenLab della...
it_ITItalian